Audi A1 CityCarver arriva nei concessionari. Pronti per il pre-ordine?

di Daniele Pace Commenta

La Crossover dei quattro anelli è pronta per farsi largo nel segmento Q dei Suv, pensata principalmente per la città, ma ottima anche fuori e sullo sterrato non troppo impegnativo, secondo i desideri di Ingolstadt.

Audi A1 CityCarver

L’Audi A1 CityCarver è pronta per il pre-ordine e sta per arrivare nei concessionari d’Italia. La prevendita è partita con un prezzo base di 23.950 euro, con cui avrete la 1.0 Tfsi da 95 Cv. Se invece volete la 1.0 Tfsi da 116 CV il prezzo di listino è di 24.700 euro, mentre per la S Tronic si arriva a 26.550 euro.

La Crossover dei quattro anelli è pronta per farsi largo nel segmento Q dei Suv, pensata principalmente per la città, ma ottima anche fuori e sullo sterrato non troppo impegnativo, secondo i desideri di Ingolstadt. Da ottobre potrete ammirarla nei due allestimenti: Base e Admired, in dieci colorazioni diverse, con il tetto da scegliere tra nero Mythos e grigio Manhattan.

La nuova Audi

La nuova Audi monta un tre cilindri a benzina da 1 litro, con la versione base che monto esclusivamente il cambio manuale da 5 marce e viene siglata 25 Tfsi, capace di arrivare a 185 km/h e di passare da 0 a 100 km/h in 10,8 secondi. Interessanti i consumi, attorno ai 6 litri per cento chilometri nei tragitti misti.

Poi c’è la 30 Tfsi, che monta invece il cambio manuale, ma a sei marce, e a scelta il cambio automatico a doppia frizione S tronic a 7 rapporti. La velocità massima è di 198 km/h e l’auto passa da 0 a 100 km/h in 9,4 secondi. Più alti i consumi, con una media di 6,4-6,7 litri/100 km nel ciclo misto.
Anche per l’Admired ci sono cerchi in lega da 17”, il climatizzatore automatico, e l’assistente del parcheggio. nell’abitacolo, alcune parti sono in alluminio.

Nella prevendita viene offerto il pacchetto “edition one” per poter scegliere i colori grigio zinco e arancio pulse, con l’opzione dei cerchi da 18”, le cornici alle prese dell’aria, una ampia griglia frontale e altri particolari.
Poi le luci sono oscurate e abbinate al tettuccio, così come vengono differenziate le calotte degli specchietti laterali e il pack S line con le rifiniture in arancio o grigio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>