Citroën C5 Aircross ha un nuovo motore da 180 CV

di Daniele Pace Commenta

Citroën C5 Aircross

Per la Citroën C5 Aircross è tempo di potenza ma senza perdere di vista il risparmio e l’ambiente. Arriva così il benzina PureTech 180 S&S con cambio automatico EAT8, un motore compatto che pesa solo 110 kg, frizione e olio inclusi. Piccolino (702 mm di lunghezza, 612 mm di larghezza, 708 mm di altezza), si tratta di un turbo quattro cilindri da 1.598 cc, naturalmente 16 valvole. Arriva a 181 Cv e le valvole sono ad alzata variabile.

L’ambiente

Con le nuove regole europee però, alla Citroën hanno pensato soprattutto all’ambiente, per raggiungere gli obbiettivi che la UE ha fissato in materia con i nuovi limiti, nel 2020. Le emissioni CO2 non potranno superare i 132 g/km e l’auto consumerà, in ciclo misto, a 5,7 l/100 km.
Per questo è fondamentale il cambio automatico Eat8, parte integrante di questo sistema di riduzione delle emissioni. Con il nuovo cambio infatti, si consuma il 7% in meno che nelle precedenti versioni, grazie ai 2 rapporti in più e ad un peso ridotto di 2 kg.

Migliorata anche l’efficienza e l’affidabilità, che consentono una manutenzione molto ridotto e quindi un risparmio non solo economico, ma anche ambientale, non dovendo cambiare l’olio, concepito per durare quanto l’auto.

La nuova Citroën C5 Aircross PureTech 180 S&S EAT8 potrà essere acquistata nell’allestimento Feel a 33.200 euro, e in quello Shine a 35.700 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>