Gomme termiche d’estate, si rischia la multa

di Alba D'Alberto Commenta

La questione gomme è sempre sottovalutata dagli automobilisti che a parte dotarsi delle catene o montare gli pneumatici invernali, poco o niente sanno delle multe che potrebbero continuando a montare le gomme termiche anche nella stagione calda. 

C’è un mese di tempo, dal 15 aprile al 15 maggio, per cambiare le gomme invernali. La normativa vigente, infatti, vieta che durante il periodo estivo siano montate sulle macchine le gomme invernali che si riconoscono dalla dicitura M+S (Mud+Snow) riportata sul lato della gomma. L’uso di questo pneumatico, perfetto per dare al veicolo aderenza su neve e fango, è stato limitato con circolare n.1049 del 17 gennaio 2014 dal Ministero dei Trasporti. Come spiega il blog 6 Sicuro, c’è anche la questione velocità da tenere in grande considerazione.

pirelli gomme

Gli pneumatici M+S da sostituire, magari con un treno di gomme estive, sono quelli che riportano un indice di velocità inferiore a quello dichiarato sulla carta di circolazione. L’indice di velocità, rintracciabile sulla spalla dello pneumatico, è un codice alfabetico che identifica la velocità massima a cui uno pneumatico può trasportare un carico corrispondente al suo indice di carico nelle condizioni specificate dal produttore del veicolo. La lettera suggerisce la velocità massima a cui puoi viaggiare con il veicolo, ma proprio questa lettera non può essere inferiore a quella riporta sul libretto. È possibile invece montare pneumatici con un indice di velocità superiore.

Le sanzioni gli automobilisti che saranno sorpresi dal 16 maggio al 14 ottobre alla guida di veicoli con pneumatici M+S che riportano codici di velocità inferiori a quelli dichiarati sulla carta di circolazione saranno soggetti a una sanzione amministrativa da 419 a 1.682 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>