Come si scelgono le catene da neve da montare sugli pneumatici auto? Breve guida per gli utenti meno esperti

di Francesca Spano Commenta

Non è mai troppo presto per scegliere e acquistare le catene da neve, soprattutto ad autunno inoltrato. Una decisione responsabile da prendere, perché i percorsi ghiacciati possono cogliere di sorpresa, soprattutto per chi non abita in zone troppo fredde. Il clima bizzarro degli ultimi anni può fare brutti scherzi; quindi, non solo in montagna ma anche in città, è necessario non farsi trovare impreparati.

Se una scelta condivisa per evitare problemi nella stagione più fredda è quella di montare pneumatici auto ad hoc, anche le catene da neve rappresentano una soluzione perfetta. Il problema è che ancora oggi, per molti automobilisti, questo resta un argomento spinoso a cui si pensa con zero anticipo, con conseguente diminuzione delle opzioni di scelta a causa delle grandi richieste.

Quando si comprano delle gomme auto invernali o delle catene, la prima regola è la qualità: cercare di risparmiare comporta un consumo maggiore del pneumatico, mentre puntare sulla qualità permette di risparmiare nel lungo periodo perché la ruota dura sicuramente di più nel tempo. E poi, indipendentemente dal prezzo, state investendo sulla vostra sicurezza: un prodotto non buono può non garantire resistenza e sicurezza, e oltretutto può essere più difficile da montare.

Le più comode restano le catene a montaggio frontale, ottime per un utilizzo frequente. Se optate per “quelle di emergenza”, invece, queste possono avere un costo inferiore ma, appunto, sono da utilizzare ogni tanto e solo in casi eccezionali. L’importante però è sempre l’omologazione, in grado di fare la differenza e di salvare la vita a chi è a bordo.

 Consigli e regole per le catene da neve

  • Quando la neve smette di cadere e si è quasi del tutto sciolta, si può iniziare a smontarle per evitare di rovinarle e di rompere l’asfalto.
  • Il limite di velocità è di 50 km/h.
  • Evitare frenate e accelerazioni improvvise. La prudenza non è mai troppa.
  • Le catene da neve si montano quasi sempre sull’asse di trazione, spesso nell’anteriore. In ogni caso, meglio guardare il libretto delle istruzioni.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>