Ferrari 458 Italia Coupé e Spider

di Blogger Commenta

ferrari-458-italia-coupe

É abitudine sempre più frequente che le case automobilistiche vogliano trasformare le macchine di F1 in vetture da strada, sempre più vivine alla produzione di serie. L’ultima monoposto di Maranello, la F138, la siglia che significa Ferrari, il 13 rappresenta l’anno in cui gareggerà, otto come i cilindri del motore, obbligatorio in Formula 1, dove sempre più frequentemente si utilizzano i V10.

Fra le supercar stradali della Ferrari, ci sono modelli con motori V8 che sono entusismanti e non smettono di gareggiare e vincere premi. Parliamo della Ferrari 458 Italia Coupé e Ferrari458 Italia Spider, il design è dovuto all’ingegno di Pininfarina. Infatti, la Ferrari 458 Spider ha ricevuto un riconoscimento dai lettori di Auto Motor und Sport ce l’hanno eletta cone Best Imported Cabriolet in Germania, per il secondo anno di fila. Il quindicesimo riconoscimento ufficiale ricevuto in Germania per il Cavallino Rampante. In tutto, la Ferrari 458 coupè e la spider hanno portato a casa 50 premi internazionali.

La Ferrari 458 Italia è equipaggiata con il motore V8 di 4.499 cc, posizionato in posteriore centrale e a iniezione diretta. La superlativa potenza sviluppata è di 570 cavalli a 9.000 giri/minuto, che materialmente significa una potenza di 127 cavalli per litro. Un particolare che ha reso il motore un punto di riferimento non solo per Maranello, ma anche per tutte le altre vetture appartenenti alla stessa categoria.

La coppia massima è di 540 Nm, questo significa una velocità massima raggiungibile di 325 km/h ed uno scatto di acceleraione da fermo a 100 chilometri orari in soli 3,4 secondi. Il cambio è a doppia frizione e 7 marce con comandi al volante. La dinamica di marcia deriva direttamente dalla Formula 1, gestita dal differenziale “E-Diff3”, che integra il controllo di trazione F1-Trac.

Incredibile la frenata della Ferrari 458 Italia coupè e spider, lanciata a 100 km/h frena in appena 32,5 metri. Per la Ferrari 458 Italia Coupé bisognerà sborsare poco più di 200 mila euro, per la 458 Spider ne ocorrono 226.800 euro. Certo non la trovemeno parcheggia davanti al supermercato dove si fa la spesa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>