Subaru Forester: arriva anche in Italia, il listino prezzi

di Blogger Commenta

subaru-forester-italia-listino-prezzi

La quarta generazione della Subaru Forester è pronta anche per il mercato italiano, dopo aver fatto sfoggio di sè prima al Salone di Los Angeles e poi in passerella anche a quello di Detroit. Il suv giapponese approda anche in Europa. Il lancio italiano avverrà fra qualche giorno, è stato previsto per il 26 e 27 gennaio prossimi, con prezzi addirittura inferiori alla precedente generazione.

La nuova Subaru Forester è decisamente molto più suv, sia in dimensioni che in equipaggiamenti, può contare su un’ottima dose di dotazioni di sicurezza, tanto che si è guadagnata le cinque stelle EuroNCAP grazie a ben sette airbags e ad una struttura ulteriormente rinforzata. Due gli allestimenti disponibili, Standard e Dynamic, classica e lineare la prima, sportiva ed aggressiva la seconda, riuscendo ad attirare l’attenzione anche del pubblico più giovane.

Tutto lascia intendere che la nuova Subaru Forester ha intenzioni di dare battaglia alla concorrenza aggrerrita, particolari come i led a ferro di cavallo integrati nei fari anteriori, il portellone posteriore motorizzato, ed il passo nettamente più lungo che regalano decisamente un’impressione di imponenza e concretezza.

Il design della Subaru Forester è piuttosto sobrio, elegante e sportivo, che non ha troppe differenze dalla precedente generazione, ma sono molto rilevanti, fra queste l’avanzamento del montante anteriore di 13,5 centimetri, aumentando così la visibilità per il guidatore. Il bagagliaio è abbastanza comodo con la sua capacità di 500 litri con i sedili posizionati, che arrivano a 1.564 se si abbassano i divani posteriori.

Le motorizzazioni della Subaru Forester sono tre, due a benzina ed una diesel. Il diesel due litri che eroga 147 cavalli di potenza ed una coppia massima di 350 Nm è disponibile solo con trasmissione manuale, mentre il pari cilindrata aspirato a benzina da 150 cavalli ed una coppia di 198 Nm mette a disposizione anche quello automatico. I consumi dichiarati dicono che il benzina chiede 6,5 litri ogni 100 chilometri, che passano a 5,7 per i diesel. Inoltre, un propulsore benzina due litri da 240 cavalli, turbo ad iniezione diretta, abbinato al cambio automatico Lineartronic, possente nella spinta e fluido nel salire di giri.

Il sistema S-Drive della Subaru Forester consente di gestire il funzionamento del motore potendo scegliere fra le modalità Intelligent, Sport e Sport Shaft. Ma veniamo ai prezzi, si parte da 29.990 euro, inferiore di 660 euro rispetto alla precedente, per la versione a benzina, che sale a 43.000 circa per la Turbo; 31.990 per la diesel che raggiunge i 40.590 con la Dynamic.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>