Motor Show di Bologna 2012, dal 5 al 9 dicembre il trionfo dei motori

di Blogger Commenta

motor-show-bologna-2012-5-9-dicembre-2012

É tutto quasi pronto per l’apertura delle porte Motor Show di Bologna 2012, giunto quest’anno alla 37ma edizione. Anche quest’anno non mancheranno le novità, le anteprime di vetture italiane, ed ancora eventi, spettacoli e prove intriganti al Motor Show di BolognaFiere, cinque giorni di full immersion dal 5 al 9 dicembre 2012.

Anche quest’anno al Motor Show di Bologna 2012 non mancano le anteprime nazionali come Opel Adam, Mercedes B 200 Natural Gas Drive e Concept Classe B Electric Drive, la casa tedesca mette in pista anche la concept elettrica smart forstars, smart Brabus ebike e l’inedita smart special edition JustXclusive. C’è anche un’altra tedesca che porta novità, Volkswagen porta a Bologna Maggiolino cabriolet in anteprima europea e, per la prima volta in Italia, Golf 7 GTI Concept, Golf 7 BlueMotion Concept e Maggiolino Fender Edition.

Al Motor show di Bologna 2012 sarà presente anche Abarth che presenta la nuova gamma Dacia composta da Sandero e Sandero Stepway. Renault scende in campo con la nuova Renault Clio e la versione definitiva della Zoe.

Per il pubblico italiano del Motor Show di Bologna 2012 sarà anche la prima volta della nuova Seat Leon, la nuova Skoda Rapid, la Fiat Panda 4×4, le Nissan Juke Nismo e la e-NV200.

Nelle aree esterne del Motor Show di Bologna 2012, si potranno provare le vetture sia su percorsi asfaltati che su off road. La Federazione Italiana Fuoristrada mette a disposizione Mercedes GLK, M, GL e G e Renault Koleos. L’ACI porta al Motor Show di Bologna 2012 le MINI del Centro Guida Sicura ACI-SARA di Vallelunga, Nissan propone 370Z, GT-R e Juke-R.

Si rinnova al Motor Show di Bologna 2012 l’Electric City, la terza edizione che offre la possibilità di conoscere meglio la mobilità elettrica. A disposizione il padiglione 25 nel quale sarà allestita una pista di prova al coperto per poter testare l’intera gamma elettrica di Renault, Nissan, smart, oltre alle aziente specializzate nel settore con GreenGo, Restart, Speeder Motion e Zic Europe. L’Enel fornisce le sue colonnine di ricarica.

Bisogna dire che il Motor Show di Bologna 2012 avrà un occhio di riguardo per le popolazioni colpite dal terremoto in Emilia, Lombardia e Veneto, i visitatori di quelle zone pagheranno il biglietto solo 10 euro contro il prezzo intero di 18 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>