FIAT, BMW e Mercedes, i marchi preferiti dalla Rete

di marco mancini Commenta

Dove vanno le preferenze degli internauti italiani? Secondo il sito Blogmeter sembrano interessati maggiormente a ciò che accade nel mondo FIAT. Lo rileva uno studio che ha analizzato i principali social network, Facebook e Twitter, considerando il numero di “Mi Piace”, i followers, ed il numero di volte in cui i marchi di auto vengono citati. Sarà perché dà lavoro (o sta togliendo lavoro) a migliaia di italiani, o forse perché le sue auto piacciono tanto, ma a quanto pare la casa torinese è la più citata dagli italiani.

Delle oltre 800 mila conversazioni online tenute dagli utenti, oltre una su cinque aveva come soggetto la FIAT. Al secondo posto la tedesca BMW con il 14% seguita dalla connazionale Mercedes (8,9%). A seguire troviamo Volkswagen, Audi e Alfa Romeo. Ed è proprio quest’ultima casa a primeggiare in un altro campo, quello dei maggiori fans. Delle 32 case automobilistiche mondiali principali, 28 hanno una pagina fan ufficiale su Facebook (e la più affollata è proprio quella italiana) e 16 un profilo Twitter.

I maggiori “Mi Piace” li ha ottenuti l’Alfa Romeo (più pure di FIAT, 414 mila contro 381 mila), seguita dall’Audi. Discorso diverso invece su Twitter dove la casa torinese è quella che ha più followers in assoluto. Infine Blogmeter ha anche analizzato la presenza dei marchi non solo per scopi pubblicitari, ma anche dal punto di vista dell’assistenza all’utente. Il classico customer care, nella versione online, è spesso snobbato. Basti pensare che le due case più attente a questo aspetto, proprio Alfa Romeo e la Chevrolet, hanno tempi di attesa alle domande della clientela di poco inferiori alle 10 ore, a differenza ad esempio della FIAT che ci mette quasi un giorno (17 ore). Inoltre, dato che di certo non fa onore a questi colossi, delle 32 case solo 11 hanno un customer care online, mentre le altre funzionano ancora soltanto attraverso l’obsoleto telefono.

Photo | Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>