Connect with us

Tecnologia

Come funziona MyKey, la nuova tecnologia Ford

come funziona mykey ford

come funziona mykey ford

La Ford produce auto famigliari, e così ci tiene a che i propri clienti dormano sonni tranquilli. Per questo motivo ha pensato anche al momento che più i genitori temono, il passaggio delle chiavi ad un figlio neo-patentato. Per poter rendere questa transizione più semplice ha inventato MyKey, una sorta di sistema di allarme che non consente ai neopatentati di trasgredire alle regole imposte dai genitori.

Ma come fa? Il genitore, prima di dare le chiavi al proprio figlio, può impostare direttamente alcune limitazioni sul cogegno stesso. La principale è la velocità. In pratica la chiave “comunica” all’auto che non deve superare una certa velocità, e così si evita che il proprio figlio cominci a fare le sgommate e rischi di provocare un incidente per la tipica imprudenza dei diciottenni.

Ma non solo. Ad esempio la MyKey permette anche di limitare il volume dello stereo e costringe a guidare con attive le modalità ESP, assistenza al parcheggio, Traffic Alert e Active City Stop, consigliabili a tutti quelli che guidano in città, anche i più esperti, che limitano di molto la possibilità di incidente, o ne limitano le conseguenze, grazie alla bassa velocità. Inoltre se vostro figlio è indisciplinato e non mette le cinture di sicurezza, oltre al fastidioso tintinnio che ormai quasi tutte le auto più recenti hanno, MyKey gli spegne lo stereo. In questo modo non solo il conducente, ma anche i suoi passeggeri sono costretti ad allacciare le cinture, altrimenti niente musica.

Altre funzioni interessanti sono la possibilità di segnalare prima la riserva di carburante, in modo da allarmare il giovane in anticipo ed evitare che rimanga a secco, ed impostare gli avvisi sonori quando ci si sta avvicinando al limite di velocità consentito. Sperimentato dal 2008 sui modelli Mercury e Lincoln in America ha avuto talmente tanto successo che Ford ha annunciato che lo introdurrà a breve anche in Europa.

Photo Credits | Getty Images

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Tecnologia