Renault, le novità per il 2013

di Blogger Commenta

Sarà un anno ricco di sorprese per la Renault che per il 2013 non punta solo sulla nuova generazione della Renault Clio. Il gruppo francese ha creduto nel futuro ed ha programmato una serie di novità automobilistiche che daranno il loro frutto fra qualche tempo. Ibride, elettriche, sportive e low cost. In sofferenza le vendite, è vero, ma il futuro è tracciato.

La nuova Renault Clio dovrebbe essere la prima scommessa vincente, la quarta generazione debutterà nelle concessionarie italiane il 20 e 21 ottobre. Ma si punta anche su altro, già nei primi mesi del prossimo anno, arriverà sul mercato Renault Break, versione station wagon della Renault Clio, che ripropone tutte le grandi doti di spazio della precedente versione ma con una linea decisamente diversa.

Carattere “muscolare”, nata per chi ama l’estetica prticolare, in linea con la filosofia della berlina anche nelle maniglie delle porte posteriori che sono nascoste. Ci sarà anche la variante sportiva RS da 200 cavalli.

La prossima Renault Clio Break station wagon è lunga 4,26 metri e propone un bagagliagio piuttosto capace, si parla di 443 litri, Renault Clio RS invece conta sulle prestazioni del suo potente 4 cilindri 1.6 in grado di erogare una potenza di 200 cavalli abbinato al cambio automatico a doppia frizione EDC dalle cambiate rapidissime. Va da sè che l’aspetto sia decisamente sportivo, minigonne laterali, cerchi da 17 o 18 pollici, il diffusore e lo spoiler posteriori.

Debutto ad inizio 2013 anche per la Renault Zoe, molti la definiscono la Clio elettrica ed in effetti le somiglia molto, ma ha qualcosa in comune con la Toyota Yaris Hybrid che sarà la sua principale rivale. In Francia, fra l’altro, l’acquisto di questo tipo di auto è molto incentivato, ed il mercato francese sembra ben predisposto verso le auto super ecologiche. Curiosamente, entrambe le auto sono prodotte Oltralpe.

Del gruppo Renault, fa parte anche la Dacia, il marchio più economico del gruppo, uno dei pochi che non ha risentito più di tanto della crisi economica che ha messo in ginocchio il mercato automobilistico. Così si amplia la gamma con l’arrivo della Dacia Sandero e la Dacia Sandero Stepway, aggiornate nell’estetica e negli interni e dotte delle nuovissime motorizzazioni Energy che debutterà proprio sulla Renault Clio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>