Salone di Parigi 2012, Renault Clio anche in versione wagon

di Blogger Commenta

C’è poco e niente di sconosciuto della Renault Clio che al Salone di Parigi 2012 ha avuto modo di mostrarsi per quello che è, un gioiellino della casa francese che ha il compito di dare molto fastidio alla concorrenza, in particolare a Vokswagen Polo e Ford Fiesta. Alla kermesse parigina è stata proposta anche in versione wagon.

Arriverà in questi giorni nelle concessionare la nuova Renault Clio che ha la prerogativa di essere l’unica utilitaria rilanciata sul mercato completamente nuova, e non frutto di restyling. È un modello fondamentale per la casa francese, la più venduta fra le berline che non superano i quattro metri di lunghezza. Il compito che andrà ad affrontare la Renault Clio non sarà semplice, la concorrenza è molto forte, sono i modelli preferiti sul mercato europeo, si tratta di Volkswagen Polo, Ford Fiesta e Opel Corsa.

Fra le principali novità della Renault Clio l’originale sistema multimediale R-Link che permettere di gestire molte funzioni grazie allo schermo di 7 pollici. Il navigatore satellitare visualizza, in tridimensionale, le informazioni sul traffico in tempo reale, la funzione Driving eco2 analizza lo stile di guida e suggerisce come ridurre i consumi. Per chi ama l’emozione del rombo dei motori sportivi, la funzione “R-Sound Effect” diffonde nell’abitacolo proprio l’inebriante rumore che si potrà scegliere fra sei diversi sonorità, in base alla reale velocità e accelerazione dell’auto. Il sistema è offerto come optional al prezzo di 400 euro ed è riservato solo all’allestimento “Energy”.

Renault Clio è lunga 406 cm, larga 173 e propone un bagagliaio con capacità di 200 litri. I motori disponibili sono i benzina 1.2 quattro cilindri da 75 cavalli e il nuovo 0.9 Tce tre cilindri turbo da 90 cavalli. L’unica disponibilità diesel è il 1.5 dCi declinato in due livelli di potenza: 75 e 90 cavalli che è dotato di sistema Start&Stop. Arrivereranno in un secondo momento il 1.2 turbo a iniezione diretta di carburante da 115 cavalli, già visto sulla Mégane, e il 1.6 turbo da 200 cavalli destinato alla sportiva RS.

Al Salone di Parigi 2012 è esposta anche la nuova Renault Clio Break, la variante station wagon, che in Italia non ha mai riscosso un grosso successo, a differenza di Francia e Germania. Più lunga di 20 cm, ha una linea sportiva, che nasconde le maniglie delle portiere posteriori. La capacità del bagagliaio è di 443 litri ed è molto comodo per il carico e scarico, essendo la soglia a 60 cm da terra. In caso di carico di oggetti lunghi, si può abbattere anche lo schienale del sedile del passeggero anteriore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>