Nissan Micra Elle, il debutto al Salone di Parigi 2012

di Blogger Commenta

nissan-micra-elle-salone-parigi-2012

Debutta al Salone di Parigi 2012, in programma dal 27 settembre al 14 ottobre 2012, la nuova Nissan Micra dedicata al famoso magazine dedicato alle donne “Elle” che, per l’occasione si aggiunge al logo tradizionale. Un modello, dunque, che parla decisamente al femminile, elegante, accattivante e ideale per le mille commissioni da sbirgare in città.

Le vendite della Nissan Micra Elle cominceranno in autunno, subito dopo il debutto al Salone di Parigi 2012, Geraldine Ingham, Chief Marketing Manager di Nissan in Europa ha voluto presentarla così: “Non ci siamo limitati ad applicare un logo al modello, Micra ed Elle hanno realmente molte cose in comune: l’auto e la rivista si rivolgono a un pubblico molto simile”.

Le dotazioni della Nissan Micra Elle sono piuttosto complete, sull’allestimento medio, l’unico proposto per il momento, l’Acenta, viene offerto il climatizzatore automatico, il sistema di apertura Intelligent Key, il pulsante di avviamento, i retrovisori riscaldabili e ripiegabili elettricamente, e cruise control con limitatore di velocità.

Molto esclusivo il design della Nissan Micra Elle che comprende il tetto panoramico in vetro, la griglia inferiore è arricchito di cromature nella parte inferiore, cerchi in lega verniciati, fendinebbia e spoiler posteriore che completare il look regalando un’aria decisamente più “sportiva”. Il logo “Elle” campeggia sul portellone e sui fianchi della calandra, che appare anche sulle soglie anteriori e sui tappetini.

Per il momento, i colori di carrozzeria disponibili per la Nissan Micra Elle sono l’Ocean Blue e Dark Red. Nuovi i tessuti per i rivestimenti interni, come optional viene offerto il sistema integrato di navigazione satellitare e l’intrattenimento.

Sotto il cofano della Nissan Micra Elle una sola proposta, il benzina tre cilindri aspirato da 1.2 litri, capace di erogare una potenza di 80 cavalli con emissioni CO2 di 115 g/km abbinato al cambio manuale o automatico. Non potrete certo correre a velocità da pista, in compenso, consente un risparmio sul carburante che di questi tempi è sicuramente un fattore da tenere in considerazione per l’acquisto di una vettura, solo 5 litri di carburante per percorrere 100 chilometri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>