Toyota Auris al Salone di Parigi 2012

di Blogger Commenta

La nuova generazione della Toyota Auris è pronta per debuttare al Salone di Parigi 2012, in programma dal 29 settembre al 14 ottobre. Si presenterà con una nuova estetica per contrastare le due rivali Volkswagen Golf e Ford Focus. Le nuove forme cambiano nelle dimensioni, più bassa di 55 mm, che la rende la più bassa del segmento C, con una lunghezza superiore rispetto al modello precedente.

Completamente riprogettata, la nuova Toyota Auris propone interni ed esterni con una qualità migliorata, con dinamiche di guida ulteriormente sviluppate ed un’elevata efficienza sul fronte emissioni e consumi, il tutto accompagnato dalla tecnologia full hybrid di Toyota.

Molto evidente il cambio stilistico della Toyota Auris, soprattutto sulle fiancate, i cristalli laterali sono ora suddivisi in tre parti, il montante centrale è rifinito in piano black, una cornice cromata attraversa tutta la fiancata. Il nuovo frontale è più aggressivo e sfoggia luci LED diurne che conferiscono un’aria più moderna, i gruppi ottici posteriori si estendono al portellone.

Toyota Auris diventa più leggera di 40 chili grazie all’utilizzo di acciaio ad alta elasticità, in particolar modo nella parte superiore della struttura. Anche il posteriore della Toyota Auris è stato modificato, un gioco di intrecci di superfici concave e convesse, nuovo design di fari e paraurti rafforzano l’estetica arricchita dal tetto panoramico Skyview.

Gli interni della Toyota Auris offrono ancora più spazio, maggiore comfort grazie ai materiali di nuova generazione, colori particolari e speciali finiture. Migliorato anche il posto di guida, incrementato di 20 mm lo spazio per le ginocchia dei passeggeri posteriori e di 90 mm lo spazio di carico. La capacità del bagagliaio è di 360 litri, le batterie sono posizionate sotto i sedili posteriori della Toyota Auris Hybrid in modo da non togliere spazio al carico.

Sotto il cofano della nuova Toyota Auris vengono proposte tre motorizzazioni, oltre alla versione ibrida, saranno lanciati i nuovi motori benzina 1.3 e 1.6 e con il diesel 1.4, in attesa che arrivino i motori a gasolio BMW rispettando l’accordo fra i due costruttori.
Sviluppata per il mercato europeo, la nuova Toyota Auris sarà prodotta presso lo stabilimento Toyota Motor Manufacturing UK, dove viene assemblata anche l’ Avensis.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>