Fiat Panda Van, in arrivo le nuove versioni a metano e GPL

di Blogger Commenta

Dopo l’arrivo della Fiat Panda 2012, per il trasporto dei passeggeri, il gruppo torinese ha annunciato anche quello della Fiat Panda Van destinato ai professionisti che usano la vettura per uso commerciale. L’utilitaria famosa in tutto il mondo, sarà costruita nello stabilimento di Pomigliano d’Arco, che avrà dalla sua la praticità e la versatilità della Panda con un volume di carico piuittosto importante ed uno spazio interno che consente di caricare oggetti lunghi fino a 1,2 metri.

La nuova Fiat Panda Van vedrà anche il debutto del nuovo pianale easy floor, vale a dire l’abolizione del ìdislivello tra il vano di carico e il filo inferiore del portellone posteriore. Le dimensioni sono compatte, lungo 3,65 metri, alta di 1,55 metri e larga di 1,64 metri, si annuncia essere molto maneggevole anche in città, proprio per le sue dimensioni non esagerate.

Ci sono varie possibilità di allestimenti per la nuova Fiat Panda Van, per tutte le necessità, l’allestimento Pop, a due soli, consente di riservare tutto lo spazio disponibile per i carichi da trasportare, in alternativa viene proposto l’allestimento Easy, che consente il trasporto di quattro passeggeri.

Molto ricca la gamma dei motori proposta per la nuova Fiat Panda Van, una vera innovazione per questa nuovo veicolo commerciale. Si parte dal quattro cilindri a benzina 1.2 Fire da 69 cavalli, le prestazioni sono decisamente brillanti con consumi che promettono di essere ridotti, ed il.3 16v Multijet che eroga una potenza di 75 cavalli.

Bisognerà aspettare ancora qualche mese per vedere arrivare i due motori bi-fuel destinati alla nuova Fiat Panda Van, due alternative che consentono di salvaguardare l’ambiente, che potranno dunque, viaggiare senza preoccuparsi delle zone a traffico limitato imposti ai mezzi a benzina e diesel. Non ultimo, il fattore abbassamento dei costi di esercizio, che gravano sul bilanzio aziendale quando si parla di veicoli commerciali.

In arrivo per Fiat Panda Van ci sono, infatti, il TwinAir Turbo Natural Power capace di una potenza di 80 cavalli, dotata del bicilindrico da 900cc che funziona sia a benzina che a metano, al quale si aggiungerà il 1.2 EasyPower da 69 cavalli, dotata del collaudato 1.2 Fire a benzina che puo anche essere utilizzata con il GPL. Nei prossimi mesi arriverà anche la trazione integrale 4×4.

I prezzi della nuova Fiat Panda Van partono da 8.850 euro per arrivare a un massimo di 11.700 euro, che comprendono una buona dotazione di serie, sistema ABS con Brake Assist System, quattro airbag, controllo della stabilità con assistenza alle partenze in salita, sistema multimediale con radio, lettore CD ed MP3, vivavoce Bluetooth Blue&Me.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>