Kia Track’ster, prime immagini ufficiali della due posti coreana

di Blogger Commenta

L’aspetto della nuova Kia Track’ster è decisamente aggressivo, questo dicono le prime immagini ufficiali della crossover che debutterà sotto forma di concept al prossimo Salone di Chicago 2012. La nuova vettura è stata studiata nel centro stile Californiano che ha voluto regalare alla concept dei tratti decisamente sportivi, caratterizzati da grandi fari che adottano la tecnologia led, parafanghi allargati, ed un vivace colore rosso per tetto e posteriore, in contrasto con la carrozzeria.

La nuova Kia Track’ster ha qualcosa in comune con la Soul, soprattutto nelle forme compatte e nello sviluppo laterale, usa la stessa carrozzeria bombata e talvolta quasi rigida, in questo caso resa più dolce, morbida e moderna. Dell’utilitaria resta davvero poco, a partire dai passaruota sporgenti, sedili profilati, terminali di scarico bene in vista, plancia e consolle molto aggressive, ruota di scorta lasciata a vista nel bagagliaio, cerchi in lega imponenti. La finestratura è sottile e il finestrino posteriore si allunga verso l’alto. Dalla Kia Soul prende anche la coda verticale “tronca”.

Nell’abitacolo della Kia Track’ster trovano posto solo due passeggeri, il vano posteriore è stato riservato alla ruota di scorta ed all’attrezzatura come è d’uso delle auto da competizione. Del motore non è stato comunicato altro che la potenza di 250 cavalli che saranno erogato da un propulsore a benzina turbocopresso.

Non c’è alcuna notizia neanche per l’eventuale produzione di serie della Kia Track’ster, potrebbe restare un modello di stile che andrà ad adottare nei prossimi anni che vuole anche dimostrare il lato “racing” del Gruppo coreano. Per saperne qualcosa in più bisognerà aspettare il Salone di Chicago 2012.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>