Skoda Citigo 5 porte, la citycar debutta la Salone di Ginevra 2012

di Blogger 1

Farà il debutto al Salone di Ginevra 2012 il settimo modello della gamma, la Skoda Citigo 5 porte, che fa entrare la casa ceca nel segmento A. Il debutto ginevrino avverrà in contemporanea con l’analoga Volkswagen up!, nella Repubblica Ceca arriverà sul mercato entro la fine dell’anno, in tutta Europa la compatta lunga solo 3,56 metri, si aspetta entro l’inizio della prossima estate. Rinnovata negli interni, la Skoda Citigo a 5 porte, è figlia di varie “etnie”, ceca di origine, slovacca di nascita e concepita da genitori tedeschi.

L’obiettivo della Skoda Citigo 5 porte scende in campo per dare fastidio alla rivale Fiat Panda, il lancio commerciale è previsto per la metà di maggio, parente stretta della Volkswagen up! Ha però l’incarico di essere più economica della cugina, in termine di prezzi (che conosceremo al Salone di Ginevra 2012), e soprattutto in quello dei consumi, secondo quanto dichiarato dalla Casa, nella versione Green tec, che emula i modelli Ecomotive e BlueMotion delle Seat e Volkswagen, si parla nel ciclo combinato di 4,1 litri per percorrere 100 km con emissioni CO2 che si attestano a 96 g/km.

Esteticamente, Skoda Citigo 5 porte rivela subito da che famiglia proviene, sia per la calandra lamellare incorniciata da un bordo cromato, sia per i gruppi ottici dalle linee nette che richiamano molto i tratti di famiglia. Lunga 3,56 metri, larga 1,65 metri e alta 1,48 m, appare essere la vettura più compatta del segmento. Il bagagliaio può passare dagli originali 251 litri a 951 abbattendo i sedili posteriori.
Skoda Citigo 5 porte può soddisfare le esigenze di tutti, dai più giovani alle famiglie che hanno bisogno di una seconda auto di famiglia. In ogni caso, a chi desidera un prezzo accessibile accompagnato da qualità, praticità ed una bella estetica, mai dimenticando la sicurezza.

Per la prima volta su una Skoda sono disponibili airbag laterali per la testa e il torace per conducente e passeggero anteriore. Per la sicurezza attiva, invece, spicca. Su richiesta, il nuovo dispositivo di assistenza alla frenata “City Safe Drive”. Il sistema si attiva automaticamente a velocità inferiori ai 30 km/h, un sensore laser rileva i potenziali rischi di collisione e interviene di conseguenza.

Sotto il cofano della Skoda Citigo 5 porte ci saranno due nuovi motori benzina 3 cilindri: 1.0 60 cavalli e 1.0 da 75 cavalli, con consumi medi nel ciclo medio, rispettivamente di 4,5 litri ogni 100 chilometri, con emissioni CO2 pari a 105 g/km, e 4,7 l/100 km e 108 g/km di CO2.

Come nel caso della Skoda Citigo, della Seat Mii e della Volkswagen up! 5 porte, la Skoda Citigo 5 porte eredita le 5 stelle Euro NCAP che l’istituto ha attribuito alla up! 3 porte, l’unica fisicamente esaminata nei test di sicurezza attiva e passiva.

Commenti (1)

  1. Ma andate ha farvi benedire,ma siete sempre in TILT ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>