Aprilia RS4 125, dimensioni contenute, grintosa per giovanissimi

di Blogger Commenta

Con una linea identica alla RSV4 e una ciclistica sovradimensionata, ha tutto per fare innamorare. Il prezzo è alto, ma giustificato dai contenuti

A Noale sono abituati a dare il meglio, anche ai giovanissimi. Sotto il vestito della Aprilia RS4 125 si nasconde un telaio in alluminio che avvolge il nuovissimo motore a 4 tempi. La ruota anteriore è vincolata ad una forcella a steli rovesciati mentre il disco (singolo) è morso da una pinza ad attacco radiale. Il forcellone si sporge dalla carenatura disegnando un profilo articolato e asimmetrico. Tutto è disegnato per funzionare bene e per piacere il più possibile. Grintosa ovunque e bellissima. Certo, le prestazioni sono limitate e tutto appare quasi esagerato.

Le dimensioni contenute della Aprilia RS4 125 concorrono ad aumentare la sportività, il tutto mantenendo le consuete perfette proporzioni. Allo stesso modo le finiture sono attente e curate: soprattutto per quanto riguarda le plastiche e le verniciature. Tra gli accessori, il cambio rapido Aprili Quick Shift, come sulla RSV, e la cover con la sella per il passeggero.

La stumentazione della Aprilia RS4 125 al contrario del resto della moto, appare fin troppo semplice e povera. L’impatto è assicurato grazie al contagiri analogico, chiaro e ben contrastato, mentre il display a cristalli liquidi difetta in quantità di informazioni e anche l’interazione, con i due tasti posizionati nella parte inferiore. Le cifre sono comunque ben leggibili grazie alle abbondanti dimensioni.

Il pregio della Aprilia RS4 125 è la carenatura della sorella maggiore fa una gran figura e l’aspetto è sofisticato. La scelta di abusare della linea sportiva più affascinante del mercato non poteva essere più azzeccata. Molto bello di aspetto, grazie al profilo a “banana, il forcellone è piuttosto semplice.

Si muove grazie ad un monocilindrico, 4 tempi, raffreddato a liquido, i dettagli da grande aiutano a conferire alla Aprilia RS4 125 un aspetto corsaiolo. Pinza freno ad attacco radiale e piede di forcella fanno bella mostra di sè su un avantreno suadente.

Il prezzo non è bassissimo, ma i contenuti della Aprilia RS4 125 lo giustificano, parliamo di 4.390 euro franco concessionario, la garanzia è di due anni, l’omologazione è Euro 3.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>