Honda Transalp, buone prestazioni, ciclistica economica

di Blogger Commenta

Con un aspetto gradevole, presenta un ciclistica economica, ma dalle buone prestazioni, e un collaudatissimo bicilindrico di 680 cm3, molto affidabile e non troppo potente

In controtendenza rispetto alle avversarie Honda Transalp presenta linee molto arrotondate, che si estremizzano nella parte frontale, dominata dal gruppo ottico circolare posto piuttosto in alto sul cupolino, che accentua ulteriormmente l’altezza della parte anteriore. Questo dona ad Honda Transalp un aspetto molto meno aggressivo rispetto alle avversarie, ad esempio la Suzuki V Srom 650, caratterizzandola inoltre con un corpo centrale piuttosto voluminoso.

La vista posteriore della Honda Transalp risulta invece più dinamica, caratterizzata com’è dalle comode e larghe maniglie del passeggero e dalla forma scavata del bel fanale. Sul lato destro di Honda Transalp il terminale di scarico ha una forma ovale ed è dotato di un’ampia paratia anticalore in metallo cromato. Le ruote a raggi, con l’anteriore di 19 pollici, le permettono di digerire un po’ meno i tratti sterrati, e se vogliamo, la rendono l’ultima lontana erede della tanto compianta Africa Twin.

Il telaio doppia culla di Honda Transalp in acciaio a sezione rettangolare monta anteriormente una forcella tradizionale di 41 mm di diametro, sprovvista di regolazione e posteriormente un mono dotato del solo registro idraulico in compressione. Tramite sistema Pro-Link, questo è vincolato ad un semplice forcellone a sezione rettangolare. I piccoli doppi dischi del freno anteriore misurano solo 256 mm di diametro e sono morsi da due pinze a doppi pistoncini affiancati. Al posteriore, come su una vera off-road, il disco misura 240 mm di diametro e la pinza ha un solo pistoncino.

La strumentazione di Honda Transalp è molto chiara, il contagiri analogico con zona rossa a 8.000 giri è affiancato da un display digitale, che oltre alla velocità visualizza l’ora e l’indicatore a barre del livello carburante. I due tasti a sinistra permettono di visualizzare i chilometri totali e 2 parziali nella parte bassa del display. Nella parte superiore trovano posto le classiche spie di servizio, mentre il dato digitale della temperatura liquido è in una piccole finestrella del contagiri.

Il prezzo di Honda Transalp è di 7.600 euro, che sale a 8.200 per la variante con ABS, franco concessionario, la garanzia è di due anni, omologata Euro 3.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>