Honda Crossrunner, una moto sportiva per le gite fuori porta

di Blogger Commenta

C’è una nuova arrivata in casa Honda, si tratta della Honda Crossrunner che parla decisamente sportivo, confortevole in ogni suo aspetto, viaggiano comodi sia chi ha la fortuna di condurla, traendo un piacere di guida senza pari nel manovrare il manubrio, che il passeggero, maneggevole come poche, equipaggiata con un motore molto agile. Honda Crossrunner nasce sportiva, ama molto l’avventura, ma con lo stile di una naked da alte prestazioni.

Honda Crossrunner è un giusto compromesso fra chi ama lo spirito d’avventura e la comodità, genericamente le adventure-bikes hanno l’aspetto rude, poco propense a regalare comfort, sella alta, sospensioni a escursioni lunghe. La sella della Honda Crossrunner offre una sella generosa, perfettamente in grado di ospitare due passeggeri, un grande manubrio, tanto ergonomico da consentire una vera e propria guida da naked, ottimamente bilanciata, che mette chiunque in grado di guidarla, anche se non si è proprio molto esperti delle due ruote.

L’impianto frenante della Honda Crossrunner è quanto di meglio offra il mercato, grandi dischi anteriori e posteriori e ABS di serie. Anche il motore è stato pensato alla grande, si tratta del V4 di 782 cc, originale rispetto ai classici 4 cilindri in linea, e significa prestazioni decisamente fuori dall’ordinario, il sistema VTEC di fasatura variabile delle valvole e la distribuzione bialbero con raffreddamento a liquido consente una potenza ed una coppia eccellente.

I cavalli erogati dal potente motore della Honda Crossrunner sono più di 100 cavalli, 10.000 giri/minuto, con una coppia massima di 73 Nm a quasi lo stesso numero di giri, ed è abbinato al cambio a sei marce. Stabile come poche, le ruote sono da 17 pollici e calzano pneumatico da 120/70 davanti e 180/55 dietro, il peso non è di quelli più leggeri, si parla di 240 kg.

In Italia Honda Crossrunner viene proposta in tre differenti colori, bianco, nero o rosso, i prezzi partono da 10.990 Euro. Le dotazioni di serie includono il tachimetro digitale a cristalli liquidi, l’indicatore della temperatura di raffreddamento e di quella esterna, il contagiri analogico e l’orologio. Ricca la gamma di accessori fra cui spiccano il bauletto e le motovaligie laterali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>