Abarth, tris di assi al Salone di Francoforte 2011

di Blogger Commenta

Al Salone di Francoforte 2011, appena terminato, sono state svelate le ultime novità di casa Abarth, in anteprima mondiale è stato presentato un tris d’assi Abarth 500 Cabrio Italia, Abarth Punto Super Sport e la nuova Abarth 695 Competizione. Alla kermesse tedesca ha puntato molto sull’eleganza, più che sulla velocità, ed ecco che nello stand è arrivata la raffinatezza della Abarth 500 Cabrio Italia, un tributo ai 150 anni dell’Unità d’Italia che he si presenta con una carrozzeria di classe che sfoggia un esclusivo colore blu in contrasto con il nero del tettuccio che si comanda elettricamente, ed i cristalli posteriori oscurati. Una versione limitata che sarà prodotta in soli 150 esemplari.

Sotto il cofano dell’Abarth 500 Cabrio Italia è dotata del 1.4 Turbo T-Jet da 160 cavalli con cambio manuale, che raggiungere 211 km/h di velocità massima ed accelera da 0 a 100 km/h in 7,4 secondi. Come su tutte le Abarth, monta il sistema di controllo della tenuta di strada e migliora il trasferimento della coppia alle ruote (TTC). Negli interni i sedili sono in cuoio firmati Sabelt, con retro-schienale in fibra di carbonio.

La serie speciale “Heritage” arriva con l’Abarth Punto SuperSport la cui caratteristica è una livrea bicolore Grigio Campovolo con una speciale verniciatura nero opaco, che evita i riflessi della luce, proposta su cofano e tetto. Sui cerchi in lega da 18 pollici neri sono evidenziate pinze e il coprimozzo color rosso. Si muove grazie al 1.4 Multiair potenziato fino ai 180 cavalli, che tocca una velocità massima di 216 km/h con uno scatto da fermo a 100 km/h che avviene in 7,5 secondi.

L’ultima novità è Abarth 695 Competizione, prima vettura da corsa street legal, ispirata alla Abarth 500 Assetto Corsa, con due soli posti, la roll-bar sostituisce i sedili posteriori, nata per la strada, volendo, si può adattare al circuito. Gli interni propongono pelle nera Sabelt e inserti rossi in Alcantara, sportività ed eleganza sapientemente dosati, un quadro strumenti appositamente realizzato da Jaeger, sulla la plancia in carbonio troviamo il navigatore satellitare con funzione Telemetria sviluppato insieme a Magneti Marelli.

Il motore scelto per Abarth 695 Competizione è il 1.4 Turbo T-Jet da 180 cavalli abbinato al cambio meccanico elettro-attuato con comandi al volante e due modalità di utilizzo: Street e Pista. Non si potranno superare i 225 km/h.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>