Chevrolet Malibu, il nuovo 4 cilindri Ecotec, prima in Cina poi Stati Uniti

di Blogger 1

 L’anteprima mondiale della Chevrolet Malibu è stata al Salone di Shanghai avvenuto lo scorso aprile, è poi volata al Salone di New York, per poi approdare al Salone di Francoforte 2011, la commercializzazione, come era già stato anticipato, sarà per il prossimo anno, partendo proprio dalla Cina già a partire dalla fine di quest’anno, i primi mesi del prossimo anno, invece, sarà la volta del mercato a stelle e strisce, ed essendo destinata al mercato globale, sarà venduta in quasi 100 Paesi di sei continenti, arriverà sul mercato europeo a partire dalla prossima estate.

In concomitanza del Salone di Francoforte 2011, che si concluderà domenica prossima, la Casa americana ha annunciato anche l’arrivo del nuovo 4 cilindri Ecotec per la nuova Chevrolet Malibu, si tratta di un 2.500 che eroga 190 cavalli di potenza con una coppia di 250 Nm, che rispetto ai precedenti valori ha subito un incremento del 12 e 16 percento raffontato al precedente 2.4 litri. Non sono ancora stati comunicati i consumi, ma la promessa è di una riduzione, come le nuove tendenze del mercato richiedono.

Secondo quanto dichiara l’ingegnere capo della Chevrolet, ci sarà anche una riduzione di rumorosità pari al 40 per cento rispetto al 2.400 a iniezione diretta.

Sempre sul fronte motorizzazioni della Chevrolet Malibu, la gamma dei motori sarà completata dal 2.0 litri che sfodera una potenza di 164 cavalli abbinato al cambio manuale con la possibilità di abbinamento a quello automatico a sei rapporti.

Commenti (1)

  1. Bella questa nuova Chevrolet. Bella linea, buone finiture e sicuramente ottimo prezzo! La gamma motori mi sembra un pò troppo ristretta, almeno in Europa, ma comunque per il tipo di auto, qui da noi è sufficiente un ottimo diesel intorno ai 2 litri e qualche allestimento particolare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>