BMW i8 Concept, la coupé sportiva ibrida che arriva nel 2013

di Blogger Commenta

 Prestazioni sportive per il motore ibrido da 354 cavalli, promette di consumare un litro per percorrere 37 chilometri con emissioni CO2 di sole 66 g/km.

Oltre alla concept i3, il costruttore tedesco ha presentato la BMW i8 Concept, che anticipa la nuova coupé ibrida 2+2 che arriverà nel 2013, che affiancherà la citycar elettrica. Lunga 463 cm, larga 196 e alta 128, il prototipo ha scheletro in alluminio con sospensioni a doppio triangolo davanti e multi braccio dietro. Molto leggera, si parla di un peso di 1.480 chili, vale a dire 100 chili meno della coupè M3, che ha più o meno le stesse dimensioni, grazie al pannelli in materiali compositi utilizzati per la carrozzeria.

I due motori della BMW i8 Concept, sono collegati alle ruote anteriori (quello elettrico) e quelle posteriori (per il motore elettrico), le batterie agli ioni di litio, invece, sono collocate all’interno del tunnel centrale che attraversa l’abitacolo. Secondo il costruttore tedesco, questa distribuzione è l’ottimale per i due assali che caricano il peso 50:50.

I motori della BMW i8 Concept, sono il turbo a iniezione diretta di benzina, che è destinato alla prossima generazione della Mini, da 223 cavalli ed una coppia di 300 Nm a cui è abbinato il cambio robotizzato a doppia frizione. Complessivamente il sistema ibrido eroga una potenza di 354 cavalli ed una coppia massima di 550 Nm.

Secondo i dati dichiarati, la BMW i8 Concept, dovrebbe scattare da 0 a 100 km/h in 4,6 secondi e raggiungere una velocità autolimitata di 250 km/h. Prestazioni di tutto rispetto paragonabili a quelle della M3, anche se con consumi ed emissioni molto inferiori.

A bassa velocità la BMW i8 Concept, può essere usata in modalità completamente elettrica, lo si può fare anche in partenza e per soli 35 chilometri. Accelerando molto, e volendo correre, nel caso in cui la carica delle batterie non fosse sufficiente, subentra il motore termico che la trasforma in una vera e propria trazione integrale.

Per ricaricare le batterie della BMW i8 Concept, occorrono un’ora e quarantacinque minuti utilizzando una presa di corrente domestica da 220 volt. Non è ancora stato comunicato quando sarà necessario aggiungere benzina nel serbatoio o ricaricare le batterie agli ioni di litio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>