Alfa Romeo MiTo sul mercato britannico la versione unica dipinta da Louise Dear

di Blogger Commenta

Un debutto davvero molto originale per l’Alfa Romeo MiTo sul mercato britannico, una versione unica opera della pittrice Louise Dear esposta al Castel Galleries di Londra

Più che altro un’opera d’arte su quattro ruote, coloratissima, resterà un esemplare unico, ed è così che l’Alfa Romeo Mito affronta per la prima volta il mercato britannico, è stata la pittrice Louise Dear in persona a dipingere a mano la carrozzeria, la realizzazione è piuttosto complessa, è stata utilizzata una speciale tecnica che vede applicati molti strati di colore su uno sfondo di alluminio, sul cofano appare un volto di donna, la pittrice ha detto di essersi ispirata al volto di sua figlia diciassettenne. Da vera star, la speciale Alfa Romeo MiTo farà un tour per mostrare tutta la sua bellezza, dopo la Castel Galleries di Londra, partirà per Birmingham dove resterà in esposizione dal 28 al 31 luglio, per poi proseguire a Norwich dal 4 al 7 agosto e Cardiff dall’11 al 14 agosto.

Non solo, per festeggiare l’accordo raggiunto fra Alfa Romeo e la pittrice, c’è anche un sorta di concorso, in palio una stampa ad edizione limitata firmata da lei dal valore di circa 775 sterline, che al cambio sarebbero circa 880 euro. Sarà sufficiente compilare il modulo on line sul sito www.castlegalleries.com/alfaromeo.

Chiaramente, Alfa Romeo MiTo non è solo estetica, ma anche efficienza, sotto il cofano troviamo il motore turbo 1.3 JTDm-2 che eroga una potenza di 85 cavalli, con emissioni di CO2 che si attestano a 95 g/km, con questi dati potrà avere accesso al centro cittadino londinese, senza dover pagare quella che chiamano la “congestion charge” vale a dire la supertassa che pagano i veicoli molto inquinanti, un modo come un altro per scoraggiare gli automobilisti ad entrare in centro e nelle zone circostanti, se non necessario, meglio i mezzi pubblici, del resto succede anche in Italia.

Alfa Romeo MiTo agghindata in veste floreale da Louise Dear è stata ribattezzata “Because I Can” per strizzare l’occhio ai giovani, e che abbina sportività ed ecologia. I motivi floreali vogliono far pensare alla gioia di vivere, ricordare l’estate, e secondo l’artista, Alfa Romeo MiTo richiama bellezza eleganza rivolte ai giovani che hanno l’obiettivo di ottenere successo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>