Volkswagen Beetle R, trazione anteriore e motore da 270 cavalli

di Blogger Commenta

Per il momento sono solo indiscrezioni ma potrebbe succedere che il maggiolino sportivo, il nuovo Volkswagen Beetle R, venga dotato di un potentissimo motore da 270 cavalli, questa nuova voce che circola nella cronaca del mondo delle quattro ruote andrebbe quindi a smentire le precedenti che la volevano spinta da un 240 cavalli, se cosi fosse, sarebbero esattamente trenta quelli aggiunti. Quindi, il motore che dovrebbe pulsare sotto il cofano della nuova Volkswagen Beetle R sarebbe il 2,0 litri TSI benzina, quattro cilindri in linea con sistema di iniezione diretta del carburante e sistema di sovralimentazione, in grado di esprimere una coppia massima di 350 Nm, in pratica, lo stesso propulsore che da potenza alle Volkswagen Golf R e Volkswagen Scirocco R.

La nuova Volkswagen Beetle sarà disponibile su tutti i mercati europei a partire dal prossimo mese di ottobre, per chi vorrà procedere immediatamente all’acquisto dovrà accontentarsi, si fa per dire, dei 200 cavalli forniti dal 2.0 TSI, per chi invece vuole qualcosa in più, dovrà proprio aspettare l’arrivo della nuova Volkswagen Beetle R da 270 cavalli, di sicuro più grintosa e sportiva, che è previsto dopo qualche mese. Il nuovo gioiellino sportivo della Volkswagen sarà disponibile con la sola trazione anteriore, come per la Volkswagen Scirocco, a differenza della sorella più famosa Volkswagen Beetle R, per non andarne ad intaccare le vendite.

Il debutto ufficiale della nuova Volkswagen Beetle R dovrebbe avvenire al prossimo Salone di Francoforte 2011 in programma dal 15 al 25 settembre, mancano dunque un paio di mesi per saperne di più della nuova versione sportiva che si fregia della sigla “R” in aggiunta al nome, proprio per indicare la nuova generazione del segmento di appartenenza. Va detto che la divisione R è un gruppo a sé stante della Volkswagen, con una propria gestione autonoma di quelle che sono le versioni sportive delle vetture tradizionali, facilmente riconoscibili dall’estetica, leggermente diversa, e dal rombo emesso dai motori che suona come musica alle orecchie degli appassionati del genere.

La nuova Volkswagen Beetle Rdovrebbe anche accontentare tutti coloro che non sono riusciti a portarsi a casa l’edizione limitata della Volkswagen Beetle RSI, realizzata in soli 250 esemplari, dotata del VR6 di 3.2 litri da 225 cavalli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>