Chrysler 300: tutta nuova al Salone di Detroit 2011

di Blogger Commenta

 Il debutto ufficiale dell’ammiraglia americana Chrysler 300 sarà al Salone di Detroit 2011 (10-24 gennaio) un modello molto importante del novello gruppo Fiat-Chrysler, perché come sappiamo, sarà la base della nuova Lancia Thema. Rispetto all’attuale modello lo stile è più sobrio, il frontale è dominato da una mascherina centrale che lascia il posto a una calandra attraversata in orizzontale da listelli cromati, nuovi gruppi ottici, ora più sottili e dotati di luci a Led che sono forse la caratteristica del ridisegnato frontale della Chrysler 300.

Sul posteriore invece, resta invariato lo stile della Chrysler 300 con lo sbalzo corto, fari verticali, doppio scarico con terminali cromati. Nuovo di zecca anche il logo che è posizionato al centro del baule. Le linee sono meno pesanti, molto più rifinite e, per regalare più aerodinamica all’ammiraglia americana sono stati ridimensionati i montanti delle portiere ed arretrato di qualche centimetro il parabrezza.

Si presenta con tante modifiche anche l’abitacolo della Chrysler 300, la strumentazione è composta da due strumenti circolari illuminata da una luce blu soffusa, non manca lo schermo digitale da 8,4 mm ospitato dalla plancia ed il tettuccio panoramico in vetro.

Nelle concessionarie americane Chrysler 300 arriverà a febbraio, sono previsti motore anteriore e trazione posteriore con il nuovo V6 Pentastar a benzina da 300 CV, per l’Europa si aggiungerà un V6 turbodiesel di 3 litri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>