Infiniti EX 2011: qualche ritocco e nuovi dispositivi di sicurezza di serie

di Blogger Commenta

 Per il 2011 Infiniti EX si ripropone con qualche rivisitazione del crossover giapponese, ma soprattutto con accorgimenti tecnici rivolti alla dotazione di dispositivi di sicurezza attiva offerti di serie. Primo fra tutti è l’adozione del sistema BSW (Blind Spot Warning), disponibile per Infiniti EX GT Premium, vale a dire, la possibilità per il guidatore di ricevere un allerta visivo e acustico della presenza di veicoli negli angoli ciechi, utilissimo in caso di cambio di corsia, ad esempio per effettuare sorpassi, già presente nella versione diesel, arriva adesso anche per quella a benzina.

Il funzionamento del dispositivo è semplice e, soprattutto, molto utile, particolarmente utili per prevenire le collisioni o limitarne gli effetti, luci arancioni lampeggiano alla base dello specchietto ogni volta che un veicolo entra nel punto cieco e l’allarme acustico interviene se il guidatore aziona la freccia.

Il dispositivo va ad aggiungersi agli altri offerti per Infiniti EX 2011, l’Intelligent Cruise Control, il sistema di assistenza intelligente in caso di frenata di emergenza IBA (Intelligent Brake Assist), il Lane Departure Prevention che previene un’eventuale cambio di corsia, ed il Forward Collision Warning (FCW) che preavverte una possibile collisione anteriore. Qualche modifica anche per il quadro strumenti, ora con lancette e grafica di colore bianco.

Gli allestimenti della rinnovata Infiniti EX 2011 sono tre: “Standard”, “GT” e “GT Premium”, che rappresenta il top di gamma con sedili in pelle riscaldati elettricamente, schermo touchscreen da 7 pollici con riconoscimento vocale, navigatore satellitare, disco fisso e Bluetooth. Due le motorizzazioni disponibili per Infiniti EX 2011: il V6 di 3.7 litri da 320 cavalli e il 6 cilindri diesel 3.0 litri da 238 cavalli.

La nuova Infiniti EX 2011 sarà disponibile a gennaio, ma è già ordinabile, il prezzo base è di 50.150 per EX37 e 50.250 euro per EX30d. Si sale a 57.350 euro per Infiniti per EX37 GT Premium per arrivare a 57.450 euro per Infiniti EX30d GT Premium.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>