Opel Antara restyling al Motor Show di Bologna

di Blogger 2

Sono state diffuse le prime immagini del restyling dell’ Opel Antara che farà il suo debutto mondiale al Motor Show di Bologna (4-12 dicembre), un aggiornamento che arriva a 4 anni dal lancio, che riguarda sia l’ estetica che la meccanica del SUV medio, piccole modifiche e motori più attuali che la rimettono in gioco. Esteticamente Opel Antara esibisce un nuovo paraurti anteriore a sviluppo verticale con prese d’ aria maggiorate, più curato il disegno dei fari fendinebbia, modificata anche la mascherina.

Solo piccole modifiche per il posteriore dell’ Opel Antara che guadagna gruppi ottici con un nuovo design e tecnologia Led, come pure le luci di retromarcia. Una inedita forma anche per i cerchi in lega da 19″ pollici che regalano un tocco di sportività al Suv tedesco.

Il restyling della Opel Antara degli interni riguarda la console centrale, sono stati aggiunti vari vani porta oggetti, modificata la grafica della strumentazione e l’ illuminazione dell’ abitacolo. Si aggiungo, inoltre, il freno di stazionamento elettrico e l’ assistenza alle partenze in salita.

Il grosso del restyling della Opel Antara è tutto nei motori, innanzitutto l’ omologazione Euro 5 per tutti, prestazioni più elevate a fronte di consumi ed emissioni ridotte. Si parte dal nuovo turbodiesel 2.2 CDTI coniugato in due potenze, 163 e 184 CV, abbinato sia a cambio manuale che automatico a 6 rapporti, per entrambe le motorizzazioni. Per il primo è disponibile sia con trazione anteriore che con quattro ruote motrici, per il secondo solo 4×4. Si arriva poi al benzina 2,4 litri che arriva a 170 CV (+30CV), con trazione anteriore o integrale, abbinato al cambio sia manuale che automatico.

Commenti (2)

  1. i costi saranno quelli della vecchia versione oppure……..?

  2. Ciao Lory, bisogna aspettare il Motor Show per avere notizie in merito ai prezzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>