Il vespone a quattro ruote della Piaggio all’ Eicma 2010

di Blogger Commenta

Dovrebbe essere una minicar quella presentata all’ Eima 2010 dalla Piaggio, il Concept NT3 progettato per accontentare le esigenze di mobilità dei paesi emergenti con Vietnam, sud est asiatico e India. Tre posti con guida centrale, presentate all’ Eicma 2010 in due versioni, con tetto rigido ed in versione cabrio, soli 2,4 metri di lunghezza, che risponde ai criteri di sicurezza europei, dotato di airbag che promette di essere parca nei consumi.

Il concept Piaggio NT3 si presenta con un design moderno, la Casa tiene a precisare che non si è pensato né al Gruppo Tata né alla Smart, avendo sviluppato una tecnologia che vuole essere l’ evoluzione dell’ Ape. Fortemente somigliante alla Vespa, particolarmente nel profilo laterale all’ altezza delle ruote, sarà equipaggiata con un motore 200 cc che raggiungerà una velocità di 60 km/h con un consumo di un litro per 30 km ed emissioni di CO2 di 80 g/km.

E’ previsto anche un modello superiore per Piaggio NT3, la versione 300 con un consumo che rimane di 30 km con un litro, leggermente più veloce, si parla di 80 km/h, basato sulla tecnologia del già noto MP3, maneggevole, lungo solo 2,4 metri e largo 1,5 per 1,6 metri di altezza, con un raggio di sterzata di 3,7 metri.

Volendo Piaggio NT3 può trasformarsi in veicolo da lavoro, avendo la possibilità di abbattere o rimuovere i sedili dei passeggeri consentendo il trasporto di oggetti ingombranti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>