Aprilia RSV4 Factory: nata per dare il meglio di sé in pista

di Blogger Commenta

Snellissima e leggera, questa è la prima impressione che l’ Aprilia RSV4 Factory trasmette a chi la osserva. La struttura del motore 4 cilindri a V di 65°, 4 tempi, permette di contenere notevolmente gli ingombri laterali, dandole quasi le sembianze di una bicilindrica.

Tutto è studiato in funzione di contenere le misure e anche le spigolose sovrattutture fasciano strette telaio e motore.

La posizione della sella dell’ Aprilia RSV4 Factory non bada a compromessi, ricercando la miglior postura per il controllo del mezzo e per la penetrazione aerodinamica in pista. La sella, dall’ imbottitura sottile, è molto dura e risulta piuttosto alta rispetto al manubrio. Quest’ ultimo non è lontano, ma per afferrarlo costringe a inclinarsi parecchio in avanti, facendo gravare parecchio il peso del corpo sulle braccia.

Le pedane, a loro volta, sono rialzate e arretrate e grazie anche al serbatoio molto sottile, favoriscono gli spostamenti del corpo durante la guida. Gli elementi che caratterizzato Aprilia RSV4 Factory sono il compatto cupolino, che ingloba l’ originale triplice gruppo ottico e le due sottili prese d’ aria dinamiche, il voluminoso singolo terminale di scarico, che, fissato sul lato destro risulta decisamente grosso.

Sempre al retrotreno di Aprilia RSV4 Factory troviamo un bellissimo forcellone color alluminio naturale, sovrastato da un originale e sottile codone, che termina con una duplice punta, sotto alla quale è inglobata l’ ottica posteriore a led.

Le prestazioni dichiarate di Aprilia RSV4 Factory parlano di potenza all’ albero di132,4 kW (180 CV9 a 12.500 giri/min, coppia all’ albero 115 Nm (11,7 kgm) a 10.000 giri/min. I pneumatici montati all’ anteriore sono 120/70-ZR17”, al posteriore 190/55-ZR17” o 190/50-ZR17”.

Il prezzo di Aprilia RSV4 Factory è di 20.000 euro franco concessionario, con garanzia di 2 anni ed omologata Euro-3.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>