Ecoincentivi 2010: Opel Meriva, Astra e Zafira fino a 3000 euro in caso di rottamazione

di Blogger Commenta

 Il Governo ancora non prende una decisione circa gli ecoincentivi 2010, ci vorrà ancora qualche tempo per sapere l’ entità di fondi da destinare alla rottamazione delle vecchie auto, ma le case automobilistiche non restano con le mani in mano, si organizzano autonomamente, per evitare il crollo della richiesta in attesa di qualche soluzione, dopo Ford e Citroen, è la volta di Opel che lancia una campagna di sconti che veramente allettante, dai 1.500 ai 3000 euro, meglio ancora degli incentivi statali.

Gli incentivi Opel riguardano la rottamazione di vetture Euro 0, Euro 1 ed Euro 2 immatricolate non oltre il 31 dicembre del 2000, senza limiti di CO2, non solo, anche senza nulla da rottamare, si potrà risparmiare in caso di acquisto di versione a gas o metano GPL-Tech o ecoM.

Opel non si ferma qui, i 1500 euro possono diventare 3000 in caso di acquisto di una Opel Meriva, Opel Astra 5 porte o station wagon GPL-Tech o Opel Zafira, anche in versione ecoM Turbo, in caso di rottamazione di una vecchia auto. Dalla promozione è ovviamente esclusa la nuova Opel Astra.

Roberto Matteucci, Amministratore Delegato di Opel Italia da’ una spiegazione molto chiara: “in questa fase transitoria, prima dell’auspicabile rinnovo, almeno parziale, degli incentivi statali, i clienti GPL e metano, se fossero esclusi dagli incentivi delle Case, potrebbero essere discriminati. Rischierebbero cioè di acquistare una vettura che dopo poche settimane risulterebbe svalutata di un valore pari a quello dei futuri incentivi statali per GPL e metano”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>