Chevrolet Spark: arriva in Italia a primavera la sostituta di Matiz

di Blogger Commenta

E’ tempo per Chevrolet Matiz di lasciare campo libero ad una nuova city car dai contenuti piuttosto diversi, Chevrolet Spark che, a differenza della versione uscente che puntava tutto sull’ economicità, punta un po’ più in alto quanto a qualità, finiture di assemblaggio e funzionalità, con un design più accattivante, l’ assetto maggiorato da terra, quasi a farla sembrare una piccola monovolume, migliore con sempre un buon rapporto qualità/prezzo. In Italia debutterà in primavera in 4 allestimenti: Spark, Spark +, LS e LT.

Chevrolet Spark si presenta con un look dinamico, la linea del tetto ad arco le conferisce un aspetto filante, piccola nelle dimensioni, si estende su una lunghezza di 3,64 metri per una larghezza di 1,6 metri, decisamente compatte come una buona city car deve essere, è molto maneggevole e scattante, vettura ideale per strade cittadine strette ed affollate, la Casa promette anche una grande reattività.

Per la quasi totalità della carrozzeria di Chevrolet Spark è stato utilizzato acciaio ad elevata resistenza, la scocca è molto rigida, classico lo schema delle sospensioni: montanti McPherson all’ avantreno e assale torcente al retrotreno.

Curato anche il comfort di Chevrolet Spark, a bordo potranno viaggiare 5 passeggeri, il bagagliaio è sufficientemente capace e funzionali, gli spazi interni sono al vertice del segmento A, piuttosto accoglienti, prerogativa essenziale per una city car che, genericamente, offre poco spazio.

L’ abitacolo di Chevrolet Spark, offre delle soluzioni piuttosto originali, a partire dalla strumentazione che si ispira al mondo delle due ruote, un modulo sopra il piantone dello sterzo riporta tutte le informazioni necessarie, facilmente leggibile, nonostante il poco spazio a disposizione. Il tachimetro analogico è affiancato da un contagiri digitale, il colore delle illuminazioni è azzurro ghiaccio, nuove anche le sedute anteriori, per l’ intrattenimento, l’ impianto audio con lettore CD/MP3 e prese AUX e USB. Per Chevrolet Spark, in più, è possibile avere, su richiesta, il controllo elettronico di stabilità.

Concludiamo con le motorizzazioni di Chevrolet Spark che propongono due versioni benzina da 1.000 e 1.200 cc di cilindrata, entrambi, se richiesto, a doppia alimentazione benzina/Gpl. Non cambia il requisito saliente, consumi ed emissioni ridotte, solo 5 litri di benzina per percorrere 100 km nel percorso misto, le emissioni di CO2 sono di 119 g/km.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>