Opel Astra 2010: a tutta sicurezza con 5 stelle EuroNCAP

di Blogger 1

 Esordirà fra pochi giorni la nuova Opel Astra e già dimostra tutta la sua solidità e sicurezza, tanto da aver conseguito le prestigiose 5 stelle EuroNCAP per la sicurezza ed il premio “Volante d’ Oro” tra le vetture medie compatte conquistato in Germania. Il titolo di “Volante d’ Oro” conquistato da Opel Astra, sbaragliando la concorrenza di altri grandi marchi, è un riconoscimento piuttosto rilevante che viene attribuiti tutti gli anni dalla rivista specializzata Auto Bild che coinvolge 40 milioni di lettori in 26 paesi europei, fra cui l’ Italia.

 I crash test a cui Opel Astra è stata sottoposta hanno seguito i nuovi rigidissimi criteri stabiliti dall’ organismo europeo, guadagnarsi le 5 stelle EuroNCAP non è stata un’ impresa facile, la robustezza dimostrata riguarda la resistenza telaistica, i paraurti sono in grado di resistere ad impatti fino a 15 km/h senza riportare danni, ottima la protezione dei poggiatesta attivi contro i colpi di frusta tanto da ottenere il massimo punteggio mai assegnato fino ad oggi. Va anche detto che in caso di incidente, per riattivare il sistema, Opel non chiede nessun costo aggiuntivo.

Opel Astra può anche contare sull’ avanzato sistema di stabilità ESPPlus, 6 airbag di serie, inclusi quelli a tendina per entrambe le file dei sedili, alta tecnologia anche per i doppi pretensionatori delle cinture di sicurezza che mantengono in posizione i fianchi del passeggero in caso di incidente, non mancano le luci di stop adattive che si attivano automaticamente in caso di frenata di emergenza, i fari anteriori bixeno e adattativi in curva e il sistema “Opel Eye” in grado di distinguere i segnali stradali anticipandoli sul display centrale di bordo.

Massimo punteggio anche per gli impatti frontali e laterali, soprattutto, per quanto riguarda la sicurezza bambini a bordo di Opel Astra, i cui seggiolini sono stati appositamente studiati ed ottimizzati dall’ aggiunta di un ulteriore fissaggio ai tre di ancoraggio Isofix che fissano saldamente i seggiolini allo schienale del sedile. Salvaguardati anche i malcapitati pedoni in caso di investimento, massimo punteggio anche per l’ inedito sistema di guida dinamica “FlexRide”, che modifica l’ assetto dell’ auto intervenendo sul motore, lo sterzo, le sospensioni, l’ ESP, per adattare in tempo reale l’ assetto alle condizioni della strada.

Opel Astra offre, inoltre, il massimo comfort quanto ad abitabilità, al debutto in questi giorni, viene proposta in ben 8 motorizzazioni, il benzina da 1.4 che eroga una potenza da 100 CV abbinato al cambio manuale a 5 marce e un benzina pari cilindrata turbo da 140 CV con cambio a 6 marce. Ed ancora due 1.6 aspirati da 115 CV e turbo da 180 CV entrambi con cambio automatico. I prezzi di Opel Astra a benzina partono da 16.750 per arrivare ai 22.000 euro della turbo 180 CV Cosmo S.

Per le motorizzazioni diesel di Opel Astra si parte dal 1.3 CDTI da 95 CV per arrivare ai due 1.7 CDTI da 110 e 125 CV per concludere con il più potente 2.0 da 160 CV. I prezzi partono da 18.750 euro per arrivare ai 24.000 euro per il top da 2.0 nell’ allestimento Cosmo S.

Commenti (1)

  1. l’ho appena comprata la mia nuova opel astra e non vedo l’ora di guidarla, solo che mi ci vogliono all’incirca 60 giorni prima che arrivi!!!!!!!! Sono euforico!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>