Skoda Superb Combi: elegantemente lussuosa, senza troppi esibizionismi

di Blogger 1

Una versione station wagon dalla linea classica ed imponente, equipaggiata con motori Volkswagen, linea classica, pronte per il mercato italiano tre versioni benzina e due diesel, disponibili da febbraio 2010

Già dal nome si intuisce di che pasta sia fatta, Skoda Superb Combi, elegante, lussuosa, senza esibizionismi inutili, superba ma senza troppi fronzoli, insomma, l’ aspetto è gradevole e discreto anche nella zona posteriore, con quella coda tondeggiante vagamente ispirata all’ Audi Avant, in grado di accogliere anche a carichi piuttosto ingombranti.

Una qualità costruttiva ottima che molto richiama gli standard di Volkswagen, come le plastiche spesse e gli accoppiamenti precisi, razionale, Skoda Superb Combi, è imponente con i suoi 484 cm di lunghezza, con interni ben fatti, uguali alla berlina, curata nei dettagli, una lunga serie di dotazioni opzionali come i sedili in pelle regolabili elettricamente, il navigatore touch screen ed il climatizzatore bi-zona.

Date le dimensioni generose l’ abitacolo di Skoda Superb Combi, è decisamente confortevole per 5 adulti, oltre ad una capacità di carico incredibile, si parte dai 633 per arrivare ai 1.865 litri, l’ altezza da terra del bagagliaio è di soli 60 cm da terra, una soglia di accesso molto agevole, dunque, a partire dal largo portellone elettrico.

Skoda Superb Combi, viene proposta in 3 versioni a benzina (Tsi 1.4 da 125 CV, 1.8 da 160 CV e 3.6 Fsi da 260 CV) e due diesel i 2.0 Tdi offerti in due diverse potenze, 140 e 170 CV, abbinati a cambi manuali a 6 marce, con la possibilità di dotarla della trazione integrale e del cambio automatico Dsg con 6 e 7 marce solo per il 3.6 V6 Fsi.

Non mancano per Skoda Superb Combi, il dispositivo di assistenza alle partenze in salita, il controllo della stabilità, anche con un traino di 2.000 kg, tutte tecnologie che Skoda assorbe da Volkswagen.

Una maxi station wagon ovviamente adatta alle famiglie numerose Skoda Superb Combi, mastodontica, certo, senza nulla toglie al piacere di guida anche per lunghi viaggi, con la possibilità di ammirare tutto il paesaggio grazie al tetto panoramico, dotata anche di una gommatura adatta anche ad affrontare la neve.

In linea con la nominata discrezione anche i prezzi di Skoda Superb Combi, non certo low cost ma indubbiamente concorrenziali, si parte da 23.370 euro per la 1.4 benzina per arrivare ad un massimo di 37.750 euro del top di gamma, non proprio bassi ma, se si raffrontano a quelli della concorrenza a parità di dotazioni, è sicuramente concorrenziale.

Commenti (1)

  1. La SUPERB è sicuramente un’auto di grandi qualità. Peccato che la linea non sia il massimo dell’emozione! Io avrei osato di più e fatto una vettura che poteva davvero rappresentare una alternativa ai soliti nomi del segmento E del mercato. Si è persa una grande occasione: anche così non è male, ma poteva venire fuori un’auto molto più interessante!
    Molto più bella ed armonica la linea della Station Wagon!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>