Nissan 350Z: la reinterpretazione di Senner

di Blogger Commenta

Il tuner tedesco ha rivisitato e corretto estetica, aerodinamica e motori della sempre attuale roadster della Casa nipponica

E’ appena arrivata sul mercato la fiammante Nissan 370Z, ma, nonostante la nuova nata, il tuner tedesco con ha rinunciato a reinterpretare la sempre attuale 350Z spider, ritocchi sparsi, dall’ estetica, all’aerodinamica alle motorizzazioni.

Quel che colpisce immediatamente è il particolare nuovo sistema di apertura porte della Nissan 370Z by Senner, che si sviluppa in verticale, appariscente ma ancor più lo è quel nuovo labbro anteriore, unito alle minigonne laterali ed alla grande ala posteriore.

L’ estetica di Nissan 370Z by Senner ha ancor più da roadster con quei quattro cerchi cromati da 20 pollici con pneumatici che offrono grandi prestazioni, 245/30 e 275/30, rispettivamente per le ruote anteriori e posteriori. Oltre alle nuove inusuali porte si fanno notare anche una nuova griglia cromata con varie rifiniture che parlano di originalità allo stato puro, dalla nuova griglia cromata non dimenticando di ritoccare anche gli interni.
Senner ha dotato la sua versione di Nissan 350Z di un nuovo set di ammortizzatori che hanno abbassato l’ assetto di 30 mm, un nuovo spoiler posteriore, accompagnato da varie modifiche fanno di questa vettura un degno figlio di un tuner doc.

Oltre alla meccanica ed estetica, non poteva dimenticare il motore, Senner ha potenziato, anche, il già potente motore Nissan 350Z V6 da 3.5 litri che erogava ben 301 CV, ne ha aggiunti 37, ed ecco che la potenza arriva a 338 CV, ottenuti grazie alla riprogrammazione elettronica della centralina, ai nuovi filtri ed allo scarico di chiara mano sportiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>