Tesla Model S: l’ auto elettrica con una linea da coupè per il mercato americano

di Blogger Commenta

 Una berlina sportiva che arriverà nel 2011

Tesla Model S: l’ auto elettrica, con una linea da coupè per il mercato americano, che vuole dimostrare come si possa rispettare l’ ambiente sfoggiando un’ estetica molto gradevole. Tesla Model S, si presenta come una berlina a quattro porte, snella e leggera, che offre grandi prestazioni, una vettura pratica e versatile che arriverà sul mercato americano a partire dal 2011, costerà poco meno di 50.000 dollari, un concentrato di tecnologia che sarà prodotta in sole 20 mila unità all’ anno.

Non solo estetica per Tesla Model S ma anche grande comfort e spazio a bordo, sarà, infatti, in grado di ospitare fino a 7 passeggeri a bordo, di cui due bambini con i sedili orientati contromarcia, una berlina funzionale, quindi, e, in caso di necessità abbattendo la secondo e terza fila, si potrà creare un vano bagagli capace di ospitare una mountain bike, un televisore da 50 pollici ed un surf. Una comodità di spazio e trasporto genericamente offerte da Suv o station wagon, magari meno attraenti esteticamente, che, in questo caso, invece sono accompagnate da un’ elegante sportività molto esclusiva.

 Le batterie elettriche di Tesla Model S si potranno ricaricare con prese da 120, 240 e 480 volt, orgoglio della Casa, considerando anche che con la presa da 480 volt la ricarica si completa in soli 45 minuti. A batterie completamente cariche si potrà viaggiare per poco meno di 500 km. A bellezza e comodità aggiungiamo anche le notevoli prestazioni, visto che la velocità massima raggiungibile, autolimitata elettronicamente, è di 200 km/h con una accelerazione in soli 6 secondi da 0 a 100 km/h, che non è niente male. L’ impianto frenante è fornito dall’ italianissima Brembo, con pinze a 6 pistoncini e dischi da ben 405 mm di diametro davanti e pinze a 4 pistoncini e dischi da 380 mm al retrotreno. I pneumatici sono da 21 pollici.

Questo gioiello di tecnologia prevede il debutto, sul mercato americano, nell’ autunno del 2011, ma già oltre 500 clienti hanno prenotato a scatola chiusa la Tesla Model S, la Casa è ancora in attesa di una sovvenzione statale di 350 milioni di dollari, ma si sta già organizzando con una potente rete di vendita, soprattutto in California, uno stato particolarmente ambientalista, ed anche nelle città principali quali New York, Washington, Miami, Chicago, Seattle. Entro la fine di quest’ anno Tesla attaccherà anche il mercato europeo partendo da Londra e Monaco di Baviera.

Video Tesla Model S- L’ auto elettrica americana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>