General Motors: due novità per il mercato americano al Salone di New York 2009

di Blogger Commenta

 Due imponenti SUV Yukon Denali Hybrid e Terrain

General Motors due novità per il mercato americano al Salone di New York 2009, due imponenti versioni Yukon Denali Hybrid ed il nuovo GMC Terrain, nonostante promuova diffusamente il lancio di vetture più piccole ed efficienti, non riesce a discostarsi del mondo dei SUV e presenta all’ importante kermesse americana due off road con il marchio GMC. Vediamole un po’ più da vicino.

GMC Terrain è un suv dall’ aspetto squadrato, voluminoso, con i suoi 4,7 metri, con due motori a iniezione diretta di benzina, concetto downsizing, un 4 cilindri 2,4 litri turbo da 182 cavalli e un V6 3 litri da 264 cavalli, lo stesso delle nuove Buick LaCrosse e Cadillac SRX, entrambi con cambio automatico GM a 6 rapporti. Il servosterzo di GMC Terrain è elettromeccanico e secondo GM questo incrementa di almeno 18 km l’ autonomia per ogni pieno di benzina.

Lo spazio interno di GMC Terrain, può essere modulato a piacimento grazie al sistema MultiFlex, infatti, il divano posteriore scorre per 200 mm in senso longitudinale, il portellone posteriore è programmabile elettronicamente, facilitate anche le operazioni di manovra grazie ad una telecamera posteriore, e, per un miglior comfort all’ interno, l’ auto è stata equipaggiata con un particolare sistema ANC, per annullare la rumorosità interna, che, in pratica genera onde sonore contrarie tramite l’ impianto audio, applicato per la prima volta su una vettura General Motors.

 Ed arriviamo alla mastodontica GMC Yukon Denali Hybrid, un immenso suv sviluppato su 5,13 metri di lunghezza, con il non irrilevante peso di 26 quintali e gli 8 comodi sedili disposti su tre file, in pratica l’ allestimento superiore della Yukon Hybrid, a cui è stata aggiunto Denali proprio per indicarne la superiorità dell’ allestimento. Il vano bagagli è, con tali dimensioni, ovviamente generosissimo, con i suoi 3.084 litri di capacità, le ruote con pneumatici 285/45 su cerchi da 22″.

GMC Yukon Denali Hybrid è motorizzata da un poderoso V8 da 6 litri della serie Vortec, lo stesso della Covette, la cilindrata è di 332 cavalli, capace di erogare 498 Nm grazie ad un alesaggio di ben 101.6 mm, affiancato da due motori elettrici da 80 cavalli ciascuno e soluzioni tecnologiche decisamente all’ avanguardia per il segmento, come lo sterzo ad assistenza elettromeccanica, ed il compressore dell’ aria condizionata elettrici. Molto particolari anche le sospensioni dotate 0di ammortizzatori Magnetic Selective Ride Control, un particolare sistema che utilizza le onde magnetiche per cambiare in pochi millesimi di secondo la propria legge di smorzamento. Sistema usato anche da Ferrari ed Audi già da qualche anno, anche se General Motors è stala la prima ad utilizzarla su Cadillac.

Video GMC Yukon Denali Hybrid – Salone New York 2009

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>