Opel ecoFLEX Astra, Corsa Insignia la gamma diesel che consuma poco

di Blogger 1

 Le nuove versioni arriveranno sul mercato entro la fine dell’ anno

Opel EcoFlex, Astra, Corsa, Insignia la gamma diesel che consuma poco, in aggiunta all’ auto elettrica Ampera, tutte vetture a bassi consumi con emissioni di CO2 ridotte, la nuova gamma EcoFLEX a gasolio è molto attesa sul mercato, su cui arriverà a breve, ma a tutto questo Opel aggiunge anche Zafira ecoM turbo a metano con motore da 150 cavalli, che aveva già debuttato al Motor Show di Bologna. Ma andiamo a conoscere meglio la gamma ecoFLEX.

Cominciamo con Opel Astra che ha visto il debutto al Salone di Ginevra 2009, 1.7 CDTI ecoFLEX con motore da 110 cavalli e filtro antiparticolato, non richiede manutenzione, la carrozzeria sarà a 5 porte ma anche in quelle GTC 3 porte e station wagon. Bassissimi i consumi che per 100 km richiedono solo 4,5 litri di gasolio nel percorso misto con solo 119 g/km di emissioni CO2, coppia massima, 260 Nm disponibili fin dai 2.000 giri/minuto, per una velocità di punta di 190 km orari, rispetto alle precedenti versioni sicuramente inferiori, grazie alle tecniche usate, l’ allungamento del rapporto finale di trasmissione, l’ ottimizzazione della centralina elettronica del motore ed abbassato il suo regine di rotazione, gli interventi riguardano anche l’ aerodinamica che vede il cofano motore abbassato. I pneumatici sono da 15″.

 Passiamo ad Opel Corsa che sarà venduta in Italia entro aprile, nella versione 1.3 CDTI ecoFLEX, il turbodiesel common rail eroga 75 cavalli di potenza con coppia massima di 170 Nm, qualche modifica nell’ elettronica e nell’ aerodinamica che riduce le emissioni di CO2 del 9% circa. Si percorrono 100 km con 4,1 litri nel misto, il motore diesel è munito di filtro antiparticolato. Assetto abbassato di 20 mm, monta pneumatici a bassa resistenza al rotolamento, da 14 pollici 175/70. Opel Corsa ecoFLEX ha la sola carrozzerie a 3 porte.

New entry nella gamma ecoFLEX è l’ Opel Insignia ecoFLEX che sfoggia un rombante 4 cilindri 2.0 turbodiesel da 160 cavalli in grado di sfrecciare a 220 km/h e di accelerare in soli 9,5 secondi da 0 a 100. La coppia massima di 350 Nm già dai 1.750 giri/minuto, che garantisce la spinta motrice anche ai bassi regimi e, se non bastasse, ha anche a disposizione il sistema che per quindici secondi la porta a 380 Nm, la funzione “overboost”. Arriverà sul mercato entro la fine del 2009, anche in versione wagon Sports Tourer, cambio manuale a 6 marce di serie, e anche in questo caso le gomme sono a bassa resistenza al rotolamento.

Video Opel Insignia Ecoflex

Commenti (1)

  1. Desidero sapere se la opel astra 1.7 tdci edition eco flex è una euro 4 o euro 5. Grazie, attendo vostra risposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>