Salone di Detroit 2009: il trionfo delle auto elettriche

di Blogger Commenta

 Tante le auto proposte sia americane che europee presto prodotte di serie

Al Salone di Detroit 2009 è il trionfo delle auto elettriche, l’ industria dell’ auto americana metterà sul mercato un’ ampia gamma di veicoli ibridi, benzina – elettrici, tendenza, questa, che sarà seguito, in modo sempre più evidente, anche dai costruttori europei ed asiatici.

Qualche tempo fa avevamo fatto delle anticipazioni sul Salone di Detroit 2009, alla fine dell’ importante manifestazione scopriamo quali sono effettivamente le macchine elettriche che sono state presentate.

Protagonista indiscussa al Salone di Detroit 2009 è stata l’ alternativa ecologica alle inquinanti benzina e gasolio, che i costruttori hanno svelato oresentandone i prototipi e che nel giro di pochi mesi, in alcuni casi, saranno già in vendita.

 Numerose la case europee che si sono lanciate nell’ impresa di produrre questa nuova tipologia di auto, la tedesca Mercedes in particolare, aveva già anticipato l’ efficienza della sua BlueZERO, prototipo destinato alla produzione di serie.

La BMW ha presentato le versioni ActiveHybrid della Serie 7 e della X6. La casa bavarese dispone di una berlina a 8 cilindri a benzina doppia turbina in abbinamento ad un motore elettrico da 20 CV con batterie a ioni di litio, in grado di immagazzinare energia grazie alla frenata rigenerativa.

Il lusso e il comfort della super ecologica BMW serie 7 si abbinano a bassi consumi ed emissioni. Stesso criterio per la Concept X6 ActiveHybrid. Entrambi i modelli saranno prodotti in serie nel 2009.

 Anche la Chrysler propone una vasta gamma di versione elettrica, al Salone di Detroit 2009 partecipa con Town & Country EV (Electric Vehicle), la 200C EV Concept, le Jeep Patriot EV, Wrangler EV e la Dodge Circuit EV. Si prevede l’ arrivo del primo veicolo elettrico nel 2010 sul mercato a stelle e strisce ed ulteriori quattro nel 2013, per un totale di mezzo milione in circolazione di auto elettriche che coinvolge tutti i marchi del gruppo.

Ma, la principale novità è la Chrysler 200C EV Concept, una berlina sportiva con un design davvero molto particolare.

La Chevrolet presenta la Cadillac Converj, una coupé granturismo 4 posti, corposa e con un look sempre più simile allo stile puro Cadillac e meno prototipo, con una propulsione elettrica garantita da 220 celle a ioni di litio che si ricaricano in 3 ore con una presa da 240 V (8 ore a 120 V) con ottime prestazione, considerando anche i 120 kW di potenza (oltre 150 CV) e la coppia massima di 370 Nm, per una velocità di punta di 160 km/h.

Molto attese le proposte giapponesi che sono i precursori dell’ alimentazione elettrica. Honda ha proposto la nuova Insight e Toyota la terza generazione della Prius, le più afferrate nella categoria. E sempre Toyota lancia altre novità, la Ft-EV, variante elettrico della Toyota iQ con un’ autonomia in modalità elettrica di circa 70 km e che sarà di serie a partire dal 2012. L’ altra novità è Lexus, berlina HS 250h. Entrambe con batterie a ioni di litio che Toyota produce in collaborazione con Panasonic.

Salone di Detroit 2009 Auto Elettriche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>