Volkswagen Golf VI: la sesta generazione fra tradizione ed evoluzione

di Blogger Commenta

 La sesta generazione di Golf si evolve pur rispettando la continuità di un’ icona che ridefinisce standard sempre più elevati, lasciando inalterati i concetti che l’ hanno resa famosa in oltre 34 anni di commercializzazione e 26 milioni di auto vendute delle precedenti cinque generazioni.

Una Nuova Golf perfezionata in ogni aspetto.

Sicurezza: La Nuova Golf ha in dotazione un pacchetto di sicurezza completo: sette airbag, incluso quello per le ginocchia del guidatore, appoggiatesta anteriori dotati di sistema di protezione contro il colpo di frusta (WOKS), assolutamente innovativo e ESP, programma elettronico di stabilizzazione, capace di interagire con lo sterzo, fino al cruise control ACC che mantiene la distanza di sicurezza.

 Comfort da fuoriclasse: Dispositivi di assistenza alla guida, Park Assist con telecamera posteriore, DCC, regolazione adattiva dell’assetto, che adatta continuamente le sospensioni in funzione delle condizioni stradali oppure l’innovativo cambio DSG disponibile a 6 o 7 marce, pensati per rendere più piacevole la vita a bordo e confortevole la guida. Chiaramente alcuni equipaggiamenti sono disponibili con sovrapprezzo.

Tutta la gamma Nuova Golf è in linea con la normativa Euro 5, le motorizzazioni Diesel sono nuovi TDI con alimentazione common rail. L’ introduzione di motori Diesel e Benzina sempre più puliti, riducono i consumi senza penalizzare le prestazioni. Facciamo alcuni esempi: il 2.0 TDI 140 CV percorre oltre 20 km con 1 litro e l’1.4 TSI 160 CV con cambio DSG 7 marce consuma solo 6 litri per 100 km.

Per concludere, possiamo dire che la Nuova Golf è un perfetto connubbio tra piacere di guida e rispetto per l’ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>