La Škoda ai campionati del mondo di ciclismo su strada

di Redazione Commenta


La Škoda ancora una volta affianca il suo nome a quello del grande ciclismo internazionale. La Marca ceca è sponsor e auto ufficiale dei Mondiali di Ciclismo su strada a Varese, dal 22 al 28 settembre. La Škoda è dal 2005 partner della Federazione Ciclistica Italiana (FCI) e in occasione di questo grande evento fornisce una flotta di 74 vetture impegnate nella sei giorni di gare che vede gli azzurri sfidarsi con atleti provenienti da 50 diverse Nazioni, sulle strade del centro varesino. Cuore della manifestazione è l’ippodromo “Le Bettole” trasformato per l’occasione nel grandioso Cycling Stadium.
Sono i giovani “Under 23” i primi a dare il via alle prove con la cronometro, seguiti dalla cronometro “Élite donne” ed “Élite uomini”. Il week-end che si preannuncia intenso di emozioni, con le prove in linea delle tre categorie, culmina nell’attesissima finale maschile di domenica 28 settembre: un percorso di 260 chilometri – 15 giri di un tracciato disegnato all’interno della città – per assegnare il titolo iridato, conquistato lo scorso anno dall’azzurro Paolo Bettini.

La Škoda è presente all’interno del World Village Cycling Stadium con un’area personalizzata con i colori e i loghi della Marca. Nello stand è data ampia visibilità alle vetture della gamma, alla Fabia e in particolare all’ultima nata, la nuova Superb, la berlina di classe superiore che ha già fatto il suo debutto, come auto ufficiale, in occasione del “Giro d’Italia” e del “Tour de France”. Con questo ulteriore impegno la Škoda rafforza il legame con il mondo del ciclismo professionistico, che la vedrà ancora presente al “Giro d’Italia” (fino al 2010) e al Tour de France (fino al 2011).

Nata nel 1895 come fabbrica di biciclette, la Casa ceca è oggi uno dei più grandi costruttori di automobili: 630.000 unità prodotte nel 2007 e 366.666 vetture già consegnate a livello mondiale nei primi sei mesi del 2008.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>