1891 – 2008, 50 milioni di Peugeot prodotte

di Redazione Commenta


Venerdì 20 giugno è “nata”, nelle linee di produzione di Sochaux, la 50milionesima Peugeot. E’ una bella 308 berlina cinque porte, con un allestimento particolare, adatto allo storico evento. Dopo i festeggiamenti, cui ha presenziato Thierry Peugeot, presidente del Consiglio di Sorveglianza del Gruppo PSA, la vettura è stata portata al Musée de L’Aventure Peugeot per partecipare alle manifestazioni in programma in occasione del ventennale d’attività di questa esposizione permanente della storia del Marchio.
50 milioni di vetture prodotte sottolineano la forza e l’esperienza di Automobiles Peugeot, un pioniere dell’avventura automobilistica mondiale dal 1891, con lo sguardo decisamente rivolto al futuro. Azienda di origine familiare, Peugeot ha conosciuto un’importante espansione in poco più di un secolo. Dagli stabilimenti di Sochaux ai 24 siti di produzione attuali, il Marchio ha commercializzato più di 160 modelli e 34 famiglie di prodotti, dalla 201 alla 308, tutte automobili dallo stile deciso e rinnovato costantemente. Quest’innegabile base storica rafforza la fiducia che Peugeot nutre nei confronti del futuro.

Peugeot accelera e accentua il suo sviluppo sui mercati esteri, soprattutto in Cina, Brasile e Russia. Il 2007 ha mostrato un trend molto positivo per i risultati commerciali di Peugeot in questi tre paesi. Le vendite in Cina sono aumentate del 13,8 % per raggiungere 93 000 unità e hanno subito una netta accelerazione nel quarto trimestre (+ 22,8 %). In Brasile, sono aumentate del 19% mentre in Russia, la crescita ha raggiunto il 63 %. In questi mercati con prospettive molto stimolanti per il futuro, ma anche in altri, Peugeot svilupperà la propria presenza commercializzando molti modelli nuovi.

La storia di Peugeot è stata cadenzata da numerose innovazioni, dal primo motore quattro cilindri della Tipo 39 del 1902, agli ultimi motori benzina sviluppati in collaborazione tra PSA Peugeot Citroën e BMW Group. Peugeot ha inventato il Filtro attivo antiparticolato, che oggi equipaggia più di 1,8 milioni di veicoli in tutto il mondo e ha reso popolari i motori diesel HDi. Domani, Peugeot rimarrà un costruttore all’avanguardia dell’innovazione tecnologica. A partire dal prossimo decennio, Peugeot diffonderà in modo massiccio i suoi veicoli dotati del sistema Stop & Start di seconda generazione e veicoli con motorizzazione ibrida.

Peugeot ha dimostrato la sua volontà di essere un modello attraverso l’impegno per la riduzione delle emissioni di gas a effetto serra e il carattere ecologico dei suoi veicoli. Dal 2001, più di 1 100 000 veicoli con emissioni inferiori a 120 g di CO2/km sono stati immatricolati da Peugeot in Europa. Nel 2007, il 40 % delle automobili immatricolate da Peugeot emettevano meno di 130 g di CO2/km, facendo così del Marchio uno dei leader incontrastati nel campo della riduzione delle emissioni di CO2. Peugeot intende sviluppare ulteriormente questa sua carta vincente ambientale e competitiva. E’ l’unico costruttore automobilistico al mondo ad avere concretizzato una politica globale nei confronti della CO2. Infatti, dal 1998 Peugeot realizza, insieme al suo impegno ecologico alla fonte, un grande progetto di riforestazione in Amazzonia, allo scopo di sequestrare il carbonio presente nell’atmosfera, e questo progetto andrà avanti per un periodo di 40 anni.

Più di un secolo di storia e 50 milioni di veicoli prodotti sottolineano il rapporto di fiducia che Peugeot si impegna a mantenere e a sviluppare in futuro. La passione automobilistica che anima le equipe di Peugeot continuerà a esprimersi in veicoli e concetti automobilistici dallo stile forte, nella grande tradizione storica del Marchio. Analogamente, le sfide sportive saranno sempre per Peugeot un’illustrazione della sua passione e un laboratorio tecnologico, come hanno dimostrato le prestazioni di Peugeot alla 24 Ore di Le Mans. L’ispirazione di Peugeot si esprimerà sempre attraverso i suoi modelli, dal dinamismo riconoscibile, che ha già convinto numerose generazioni di clienti in tutto il mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>