Ad aprile il Mondiale Supermoto ritorna a Torino

di Redazione Commenta


Torna, all’ombra della Mole, la straordinaria kermesse motoristica che coniuga sport e spettacolo in un sito storico, capitale dell’industria motoristica italiana, come il Lingotto nel cuore del capoluogo piemontese, teatro del prossimo Torino Motor Fest. Questo evento sarà la chiave per scoprire meglio l’universo dei motori, dallo scooter per uso cittadino alla moto da turismo per passare attraverso la più entusiasmante delle specialità motociclistiche su asfalto con un confronto a colpi di derapate: il Supermotard. Un evento mondiale in città; non poteva avvenire che a Torino. E’ così che l’Oval Lingotto si presenterà di nuovo da protagonista.
Insomma il Motor Fest ha in questa sede il suo cuore pulsante, ma poi vive in tutta Torino, e per l’intero weekend la città diventa il punto di riferimento per l’immensa comunità del motociclismo. E` così che l’unicità di questa kermesse diventa globale. Ci sarà la possibilità di alternarsi tra gare di Supermoto dove i migliori specialisti al mondo si confronteranno per la prima prova del Campionato del Mondo della specialità, ascoltare musica live, giochi a premi e ancora, le straordinarie esibizioni di Motocross e Quad Freestyle che si lanceranno nel vuoto a 15 metri di altezza sino ad arrivare al “back flip”, oppure vedere da vicino la moto di Valentino Rossi.
Durante i due giorni, chiunque lo voglia potrà partecipare al Corso di Avviamento all’Uso delle Due Ruote, specializzarsi, gratuitamente, all’utilizzo delle due ruote in sicurezza e assistere a lezioni sulla tecnica dei mezzi, sulla manutenzione ordinaria e la gestione di situazioni d’emergenza, con la prova di scooter 50cc per i ragazzi dai 13 ai 17 anni e prova moto per bimbi dai 3 ai 7 anni. Chi invece è già un appassionato motociclista, può effettuare un test fuori dal Lingotto con i nuovi modelli delle marche più prestigiose presenti con l’intera gamma 2008.
E la domenica partirà dal Villaggio Torino Motor Fest anche il grande Motogiro verso le Langhe in sella alla propria moto.
L’ingresso al pubblico sarà il seguente: sabato dalle 10,00 alle 24,00 e domenica dalle 10,00 alle 19,00. Sarà possibile assistere agli spettacoli in programma nel palco centrale dove si alterneranno Jimmy Ghione da Striscia la Notizia, che presenterà i vari momenti d’intrattenimento, ma anche la splendida madrina della manifestazione Samantha De Grenet, e altro ancora.
12 euro il costo del biglietto per l’intera giornata e poter assistere così, non solo alla spettacolare prova mondiale di Supermoto ma anche alle innumerevoli iniziative e attrazioni offerte da questo happening live. La scelta di mantenere bassi i prezzi di accesso all’Oval è stata dell’organizzazione per permettere anche ai più giovani di assistere a tutte le attrazioni. All’interno del quartiere saranno aperti sia un ampio ristorante sia dei bar nelle aree riservate al pubblico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>