Formula 1: Niente Red Bull per Fernando Alonso

di Redazione Commenta

fernando_alonso_rif_redbull.jpg
Tutte chiacchiere montate ad arte dalla stampa che rincorre voci, illazioni e ipotesi pur di trovare una sistemazione al vice campione del mondo Fernando Alonso. F1grandprix.it, contattando direttamente Helmut Marko, ex-pilota e braccio destro del proprietario della Red Bull Dietrich Mateschitz, ha avuto conferma che la Red Bull non è attualmente interessata al pilota spangolo. Anzi, è più corretto affermare che non vi sono trattative in corso e per questo, l’unica ipotesi concreta che rimane in piedi è il possibile accordo tra Alonso e la Renault. “Non c’e’ alcuna trattativa, Alonso ha parlato con molti team e, tra questi, anche con noi. La visita a Milton-Keynes? Non e’ vero.” Queste le parole di Marko. E’ ormai evidente che la mancata scelta di Alonso sia dovuta, come scritto da più parti, alla “partita” dei tempi: un anno di accordo l’ipotesi avanzata dal pilota, tre anni quella rilanciata dal team Francese. Nelle prossime settimane però qualcosa succederà perché Fernando Alonso ha necessità di provare quanto prima le vetture con elettronica limitata e soprattutto dare una mano al suo nuovo team su settaggi e regolazioni (cosa che Ferrari e Michael Schumacher stanno già facendo) che andranno sviluppati in chiave 2008.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>