Brembo e Hayes Lemmerz siglano accordo per la cessione della Divisione Freni di Hayes Lemmerz a Brembo North America

di Redazione Commenta

 Brembo S.p.A e Hayes Lemmerz International, Inc. hanno annunciato oggi la vendita della Divisione Freni di Hayes Lemmerz a Brembo North America, Inc. La Divisione Freni di Hayes Lemmerz include due stabilimenti produttivi a Homer, Michigan e Apodaca, Messico che producono dischi freno e tamburi per il mercato nordamericano di auto e veicoli commerciali leggeri. La divisione si avvale della collaborazione di circa 250 persone, di cui 64 in aree tecniche; nel 2006 ha realizzato vendite per circa $ 120 milioni.
In base all’accordo annunciato oggi Brembo North America Inc, controllata da Brembo S.p.A., ha acquistato il 100% delle azioni di due controllate di Hayes Lemmerz che possiedono le unità produttive di Homer e Apodaca. L’importo pagato per la transazione è di circa $ 58 milioni, senza accollo di debito.
Abbiamo costruito un business forte con una solida reputazione in termini di performance, qualità dei prodotti e del servizio” ha detto Daniel Sandberg, Presidente di Hayes Lemmerz Automotive Components Group. “Integrare la nostra attività con quella di un partner internazionale e tecnicamente dinamico come Brembo consentirà di crescere e di competere nel mercato globale. Il nostro team di Homer, Apodaca e Northville è pronto a supportare lo sforzo congiunto per un miglioramento continuo di servizio ai clienti, innovazione di prodotto e tecnologia. Sono molto soddisfatto di questa acquisizione di un business ben gestito e profittevole.”
Questo è un altro importante passo avanti per Brembo nell’area NAFTA, dove abbiamo già una forte presenza, con un fatturato 2006 di circa $140 milioni. Grazie a questa acquisizione Brembo migliora sensibilmente la propria posizione di leadership nel mercato dei dischi nordamericano. Crediamo che tale mercato sia uno dei più importanti al mondo ed essendo maturo e sofisticato, ben si combina con il posizionamento strategico di Brembo. Questa acquisizione doterà Brembo di una solida base produttiva a servizio di tutti i nostri clienti che producono negli Stati Uniti.” ha commentato il Presidente di Brembo Alberto Bombassei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>