Toyota presenta la sua proposta contro Segway

di Redazione Commenta


Il Tokyo Motor Show ha strabiliato i moltissimi visitatori che hanno affollato le scintillanti sale dell’esposizione, e più di una bocca è rimasta aperta alla presentazione di un nuovo concept di trasporto personale, che punta a contendere al Segway (non sai cos’è? ) il suo primato: si tratta di I-REAL, il prototipo presentato dalla Toyota. I-REAL ha differenze peculiari col prodotto di Dean Kamen, al punto che si ha l’impressione che la Toyota abbia volutamente ‘migliorato’ il Segway aggiungendo importanti variazioni, prima fra tutte la presenza di tre ruote anzichè due, per migliorare la stabilità.

I-REAL ha differenze peculiari col prodotto di Dean Kamen, al punto che si ha l’impressione che la Toyota abbia volutamente ‘migliorato’ il Segway aggiungendo importanti variazioni, prima fra tutte la presenza di tre ruote anzichè due, per migliorare la stabilità. I-REAL modifica l’assetto di queste tre ruote in base alla velocità: quando cammina ‘a passo d’uomo’, la ruota posteriore accorcia il suo passo per fornire al veicolo una maggiore manovrabilità (ad esempio sul marciapiedi tra i pedoni). All’aumentare dela velocità la ruota retrocede per fornire un centro di gravità piu’ basso e migliore stabilità di guida.

La posizione da seduti è notevolmente confortevole, e i comandi con joystick sono a portata immediata di mano: la manovrabilità è sorprendentemente intuitiva rispetto ad un veicolo come Segway: I-REAL si guida con leggerezza“, dice Mike Hanlon di Gizmag. “Semplicemente è tranquillo, facile da utilizzare, puoi camminare di fianco a qualcuno che passeggia e conversare, oppure procedere a velocità piu’ elevate, sempre con la stessa confortevolezza“.

Mancano ancora dettagli sui tempi di produzione di questo veicolo, ma a giudicare dalle reazioni assolutamente entusiastiche, I-REAL passerà presto alla fase di commercializzazione.

Via | Futuroprossimo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>