La salute dei giovani prima del profitto!

di Redazione 1

discoteche.jpgLa salute dei giovani e la sicurezza sulle strade vengono prima del profitto dei locali”. Così Carlo Rienzi, Presidente Codacons, risponde ai gestori delle discoteche che oggi hanno annunciato iniziative contro le nuove norme per la sicurezza sulle strade che impongono il divieto di somministrare alcol dopo le 2. “La protesta dei gestori è sbagliata, perché in gioco non ci sono i profitti di questa o quella tipologia di locale, ma la salvaguardia della salute dei cittadini, in particolare dei giovani – prosegue Rienzi – Non ha senso parlare di concorrenza sleale, semmai occorre puntare l’obiettivo sulla carenza di controlli fuori dai locali, pub o discoteche che siano, carenza che rischia di vanificare gli effetti delle nuove norme senza tutelare i ragazzi”.

Via | Codacons

Commenti (1)

  1. Vorrei sapere perche’ Carlo Rienzi e’ cosi arrabbiato per la pubblicazione delle liste dei contribuenti.Ho visto ieri la trasmissione di mi manda rai 3.Lui sostiene che cosi’ facendo ,i delinquenti scoprono chi e’ ricco e possono succedere dei sequestri di persona.Sig. Rienzi
    LEI NON SA CHE I LAVORATORI AUTONOMI DICHIARANO MENO DI NOI PENSIONATI?
    Forse dobbiamo preoccuparci noi pensionati dei sequestri perche’ prendiamo 1000 euro al mese. I delinquenti non guardano la dichiarazione dei redditi ma ben’altro, altrimenti dovrebbero fargli l’elemosina quando vanno a casa loro se guardano i redditi. I delinquenti non sono stupidi ,guardano come vanno vestiti,che vetture hanno(80000 euro),i rolex al polso,le mont blanc nel taschino, la casa in cui abitano ecc.. ecc…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>