Campionato Mondiale F1 2018. Domenica si parte

di Daniele Pace Commenta

Campionato Mondiale F1 2018

Sta per arrivare il momento di riaccendere i motori per il Campionato Mondiale F1 2018. Domenica mattina le monoposto scatteranno per dare il via al Gran Premio di Melbourne allo stesso modo in cui era finito il campionato scorso.

Il duello si rinnova

Il duello sarà ancora tra Vettel e Hamilton, entrambi alla ricerca del record del 5° titolo di campione, per eguagliare Manuel Fangio. Solo Schumacher ha fatto meglio, con 7 titoli. Ora, entrambi sono a quattro, e se tutto andrà come nelle previsioni, saranno gli unici a lottare per la vittoria finale.

I possibili outsider sono infatti lontani, con la sola Red Bull che potrebbe contrastare, in qualche gara, il dominio Mercedes-Ferrari sul campionato.

Ma a differenza di Hamilton, Vettel ha un compito in più. Deve riportare il titolo a Maranello dopo dieci anni di digiuno. Tanti, troppi per il Cavallino, anche se Schumacher dovette combattere contro il fantasma di Scheckter dopo ben 21 anni di digiuno.

Il nuovo sistema Halo

Questo sarà anche l’anno dell’introduzione del Halo, l’evidente struttura di sicurezza a forma di aureola sulla testa e davanti al pilota.

Esteticamente brutto, servirà a proteggere il pilota dai detriti. Gli appassionati parlano di obrobrio, ma alla fine ci si farà l’abitudine, come a tutto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>