La nuova generazione di fari a led

di Daniele Pace Commenta

fari ledI fari a led stanno migliorando la sicurezza stradale, ma molte aziende sono ancora impegnate nella ricerca per migliorare la visibilità notturna. Ad esempio Osram Opto Semiconductors sta lavorando su nuovi fari intelligenti multipixel Led, con nuovi chip. Tralasciando i fari tradizionali, che nessuna casa automobilistica monterà più, gli attuali fari a led usano un chip per la gestione singola delle aree da illuminare. Ma la tecnologia sta per migliorare ancora, con i Led a pixel micro-strutturati. Si tratta di led che arrivano a più di 1000 pixel con alta risoluzione, attivati o disinseriti individualmente per fornire un’illuminazione ancora più potente. Siamo oramai all’illuminazione intelligente ibrida, studiata nel progetto Fmer µAfs di Osram Opto Semiconductors. I nuovi fari hanno una risoluzione ancora più precisa con la lampada adattiva smart da 1024 pixel al silicio grande solo 4×4 millimetri. Sono fari scalabili e compatti, che risparmiano tanta energia. Il progetto di ricerca è durato quasi quattro anni ed ora la Osram è pronta per la produzione di serie da avviare nel 2020. Produrrà Eviyos, il primo Led ibrido a diodi emettitori e controllo IC individuale per ogni pixel da 0,125 x 0,125 mm. Il chip di controllo gestisce la singola unità di corrente dopo aver analizzato i dati inviati dai sensori e dalla telecamera, per stabilire il giusto fascio di luce. Questo porta anche all’efficienza energetica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>