Skoda rinnova la Citigo

di Daniele Pace Commenta

La Skoda rinnova la Citigo. Aumenta gli equipaggiamenti e rinnova l'estetica per la sua citycar, in un segmento che rappresenta l'8% del mercato in Europa.

skoda

La Skoda si rinnova, o almeno rinnova la Citigo, dopo le ultime novità sulle altre auto della casa. Aumenta gli equipaggiamenti e rinnova l’estetica per la sua piccola auto, per dare la scalata ad un segmento che rappresenta l’8% del mercato nel Vecchio Continente, sempre bisognoso di city car, con l’Italia in testa, dove il segmento raggiunge il 17%. E la Citigo parte da un mercato di 200mila auto vendute dalla sua uscita nel 2011.

La Citigo non viene rivoluzionata, ma si ammodernizza, con un frontale migliorato dalle luci Led diurne, e un abitacolo interno più sbarazzino. Anche il bagagliaio viene migliorato e ampliato,. Tornando all’abitacolo, ne vengono migliorate le funzionalità, con l’aumento dei vani portaoggetti, e il porta ombrello sotto il sedile del passeggero. Aggiornato il sistema d’infotainment per il collegamento allo smartphone. Fra gli optional, il sistema di frenata d’emergenza, in attivazione automatica tra 5 e 30 km/h. Sempre tra gli optional, il climatizzatore automatico, i vetri oscurati, il tetto apribile elettricamente, i cerchi in lega, i fendinebbia e il volante multifunzione.

Non cambia la motorizzazione, un 1000 cc a benzina da 60 o 75Cv, e il cambio, sia manuale che automatico. I prezzi partono da 10.220 euro fino ai 12.910 delle G-Tec a gas naturale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>