Torna di moda il camper, anche in Italia

di Daniele Pace Commenta

Il camper sta tornando, e questa volta c'è anche l'Italia, secondo un'indagine di Federpnews, che mette la Penisola all'ottavo posto per vendite tra i paesi europei.

Il camper sta tornando, e questa volta c’è anche l’Italia, secondo un’indagine di Federpnews, che mette la Penisola all’ottavo posto per vendite tra i paesi europei. Il mercato sta crescendo, e quest’anno, in Italia, sono stati 5000 i camper venduti, con un aumento del 6% rispetto al 2015. I dati di European Caravan Federation si riferiscono al 2015, ma i numeri italiani sono ancora bassi in confronto a quelli dei giganti del settore, che vede la Germania in testa con più di 54 mila veicoli, seguita dalla Gran Bretagna con quasi 36 mila e la Francia con i suoi 27 mila. In Europa solo Austria e Slovacchia arretrano nelle vendite, favorite anche dalle nuove tecnologie e dalle app per i camperisti, come l’ultima novità CaraMaps, che memorizza più di 40.000 località per camperisti in tutto il vecchio continente. Per l’Italia, questo è il miglior anno dal 2012, ma le buone notizie per le aziende del nostro paese sono anche nella qualità offerta, con il Fiat Ducato che si è aggiudicato per la 9ª volta di fila, la vittoria come “Miglior base per i camper”, ed è protagonista del 73% delle immatricolazioni in Europa, che sono in totale circa 95.000. Dopo la crisi dunque, il settore è in ripresa, trainato anche dalle condizioni favorevoli che i camper offrono a chi vuole economizzare su alberghi e viaggi, durante le vacanze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>